CalcioGovanile -Risultati giovanili Ceccano Calcio.

Ceccano, Bartoli trova la “zampata” vincente

ALLIEVI PROVINCIALI-GIRONE A

CECCANO ACADEMY-CITTA’ DI FIUGGI 2-1

Bartoli-Fabrizio-3822039576-1578637138578.jpgCECCANO: Mastrogiacomo, Bartoli, Bronzi (12’ st Martelli G.), Maura G., Maura V., Buono, Avdiu (30’ st Di Mario), Martelli M., Vitti (20’ st Boccia), Liburdi, Malizia.A disposizione: Oresti, Maura A., Riccardi, Volpe, D’Annibale, Mostrada.Allenatore: Mizzoni.

CITTA’ DI FIUGGI: Maggi, Proietti M., Bertucci, Proietti G., Ambrosi, Onorati, D’Amico E., Fiore, D’Amico D. (6’ st De Angelis), Ceniccola, Dumitrascu.A disposizione: Dodita, Lombardozzi.Allenatore: Cafolla.

Arbitro: Romano di Cassino.

Marcatori: 6’pt Vitti, 17’ pt D’Amico E., 15’ st Bartoli.

CECCANO – Va al Ceccano il recupero contro il Città di Fiuggi che si aggiudica per 2-1 il confronto giocato alla “Badia”. La gara, valida per la terza giornata del campionato provinciale Allievi, era stata rinviata una prima volta il 3 novembre scorso per un malore del direttore di gara prima dell’inizio del match e poi il 21 dicembre per il maltempo. Con questo successo i rossoblù portano a cinque le lunghezze di vantaggio sulla coppia Fiuggi-Alatri. Una gara che vede subito in avanti i padroni di casa i quali passano al 6’ grazie a Vitti. La reazione degli ospiti è immediata e al 17’trovano il pareggio grazie ad Enrico D’Amico. Il Ceccano Academy non ci sta e cerca la vittoria, ma la prima frazione si conclude sull’1-1. Nella ripresa la musica non cambia e al 15’ tocca a Bartoli trovare la “zampata” vincente che consente alla squadra di Mizzoni di incamerare i tre punti e allungare in classifica. Prossimo impegno per i rossoblù, dopo la sosta e il turno riposo, il 19 gennaio con la trasferta in casa del Fiuggi che ha pareggiato 0-0 tra le mura amiche con il Football Club Supino e sarà scontro al vertice, mentre la Polisportiva Tecchiena ospiterà proprio il Fiuggi.


Ceccano bello e sfortunato si arrende ai romani

ALLIEVI PROVINCIALI U16-GIRONE G

VITTORIA ROMA 1908-CECCANO ACADEMY 3-2

Volpe-Antonio.jpg

VITTORIA ROMA 1908: Marzorati, Terlizzi, Spitaleri, Saulli, Squilloni, Cirmaci, De Cesaris, D’Ottavi, Rossetti, Mangiavacchi, Fiore.

A disposizione: Curcio, Crescenzi, Floccari, Cannone, Stasi, Caroni, Macalli, Di Girolamo, Ujka.

Allenatore: Cesarone.

CECCANO ACADEMY: Oresti, Martelli G., Maura A. (32’ st Mostarda), Di Mario (32’ st Cipriani), Maura V., Bronzi, Martelli M., Riccardi, Volpe, Liburdi J., D’Annibale (31’ pt Vitti).

A disposizione: Baldassarra, Ascani, Pagliei, Panella C., Panella D.

Allenatori: Carlini-Liburdi G.

Arbitro: Pieralisi di Aprilia.

Marcatore: 7′ pt D’Ottavi, 30’ pt Volpe, 39’ pt Liburdi J., 7’ st (rig.) Mangiavacchi, 11’’ st Mangiavacchi.

Note: espulso al 6’ st Bronzi per doppia ammonizione; ammoniti Fiore e Volpe.

ROMA – Dopo aver battuto 6-0 nel recupero l’Atletico Veroli e in attesa di recuperare le gare contro la CC Roma, rinviata il 22 dicembre scorso per l’impraticabilità del “Popolla” e quella contro il Cassino in programma il 12 gennaio prossimo, l’Under 16 del Ceccano Academy perde di misura 3-2 in casa del Vittoria Roma 1908 nell’ultima gara di andata. Alla vigilia le due squadre occupavano la prima posizione al pari di Vis Artena ed Arce. Con questo ko la squadra rossoblù perde quindi la prima piazza del girone G. Una gara che vede il Vittoria Roma 1908 in avanti, ma trova il vantaggio al 7’ con D’Ottavi in sospetto fuorigioco. La reazione dei rossobblù non si fa attendere e, dopo una traversa di Jacopo Liburdi al 29’, un minuto dopo pareggiano grazie a Volpe il quale approfitta di un errato retropassaggio dei difensori del Vittoria Roma 1908, elude la guardia di due avversari e insacca alle spalle di Marzorati. Insiste il Ceccano e, poco prima del riposo, passa anche in vantaggio proprio con Liburdi su assist dello stesso Volpe. Al 6’ della ripresa Bronzi commette fallo in area su un avversario lanciato a rete e viene ammonito di nuovo con conseguente espulsione. Dal dischetto realizza Mangiavacchi. Proprio quest’ultimo all’11’ trova la rete del definitivo 3-2 per i romani. Ora il campionato osserverà due turni di riposo. Riprenderà il 25 e 26 gennaio con la disputa della prima giornata di ritorno. Liburdi e compagni saranno impegnati in casa del Torre Angela che, in questo turno, ha sommerso di reti (18) tra le mura amiche l’Atletico Monteporzio, mentre il Vittoria Roma 1908 sarà impegnato ad Artena, vittoriosa per 2-0 in casa del CC Roma: in palio ci sarà la leadership del girone.


 Ceccano, un dubbio rigore condanna i rossoblù

UNDER 15-GIRONE D – CECCANO ACADEMY-AUDACE 1919 0-1

Marzella-Simone.jpgCECCANO: Vitaterna, Persichilli S., Refili, Marzella Persichilli M., Compagnone, Testa (1’ st Di Mario), Imperioli (31’ st Pizzuti), Colapietro S., Colapietro M., Papi. A disposizione: Carlini, Aurilia, Reffe, Mariani, Mastrogiacomo, Aversa. Allenatore: Volpari.

AUDACE 1919: Zlatan, Russo, Salvi, Colantoni, Giustiniani, Travaglini, Parfene, Catinari, Pallicca (33’ st Gelocola), Cristofari (26’ st Lippi), Rinaldi. A disposizione: Papuc, Brigida. Allenatore: Zammarelli.

Arbitro: Cedrone di Cassino.

Marcatore: 32′ pt (rig.) Parfene.

Note: ammoniti Refili, Di Mario e Lippi.

CECCANO – Dopo aver battuto 2-1 la Pro Calcio Isolaliri nel recupero della settima giornata di andata del campionato regionale Under 15 che ha riacceso le speranze salvezza, il Ceccano Academy esce sconfitto di misura dal Popolla contro l’Audace 1919 nella tredicesima giornata di andata. Un ko maturato comunque su calcio di rigore molto dubbio assegnato con troppa magnanimità dal direttore di gara, la signorina Cedrone di Cassino. In avvio di gara sono gli ospiti a fare la gara, ma, dopo un paio di tentativi di Testa e Samuel Colapietro, è proprio quest’ultimo al 27’ a vedersi negare il gol da un intervento strepitoso di Zlatan. Nel momento migliore dei rossoblù passano invece gli ospiti al 32’. Viene commesso un dubbio fallo, peraltro iniziato fuori dell’area di rigore, su Parfene, e l’arbitro, tra lo stupore generale, assegna il rigore che lo stesso Parfene trasforma. Nella ripresa è un monologo del Ceccano Academy. Al 9’ batte un angolo Matteo Colapietro, tira a colpo sicuro Samuel Colapietro e Zlatan si supera. Un minuto dopo si accentra al limite dell’area Matteo Colapietro e indirizza all’incrocio dei pali e ancora l’estremo difensore ospite ci arriva. Proprio in chiusura infine cross sul secondo palo del solito Matteo Colapietro, tutto solo Papi tira e Zlatan questa volta salva porta e vittoria. Nel prossimo turno i rossoblù saranno impegnati ancora tra le mura amiche per affrontare la Borghesiana che ha perso 3-0 in casa con la Fortitudo Academyvelitrum, mentre l’Audace 1919 riceve la Lupa Frascati che ha superato nettamente per 7-0 l’Arce.


Ceccano ko, non bastano cuore e impegno

REGIONALI UNDER 14-GIRONE D – AUDACE 1919-CECCANO 4-1

Ciotoli-Giuseppe.jpgAUDACE 1919: Cristofanilli, Agnetelli, Pangallo, Proietti (15’ st Nini), Cutarelli (11’ st Gonsalves), Neri, Mastrogiacomo (23’ st Pardeo), Quaresima (17’ st Galasso), Testa (25’ st D’Orazi), Savi (7’ st Ait), Tora (7’ st Mastrantonio).

Allenatore: Cristiani.

CECCANO ACADEMY: Carlini (1’ st Ciotoli), Di Pofi (15’ st Ardovini), Pizzuti (1’ st Testa), Maura, Conti, Iannarilli (11’ st Cavese), Faiola, Massa, Di Mario, Bertolai (11’ st Mingarelli), Vona (25’ st Turriziani).

Allenatore: Vitti.

Arbitro: Franci di Ciampino.

Marcatori: 5’ pt Savi, 10’ pt Masttogiacomo, 25’ pt Testa, 3’ st Faiola, 24’ st Ait.

Note: ammoniti Faiola e Vitti.

GENAZZANO – In attesa di recuperare la gara contro l’Accademia R.Tuscolano in programma mercoledì 15 gennaio alle ore 15,00 al “Popolla”, rinviata il 21 dicembre scorso per il maltempo e valida per la dodicesima giornata di andata del campionato regionale Under 14, il Ceccano Academy cade a Genazzano contro l’Audace 1919 e vede allontanarsi sempre più la speranza salvezza, distante ora ben nove lunghezze. Una gara che si mette subito male per i rossoblù perché, dopo appena dieci minuti, si ritrovano in doppio svantaggio pe le reti dei padroni di casa messe a segno da Savi e Mastrogiacomo. Buona la reazione degli ospiti che però vengono di nuovo puniti al 25’ da Testa. Nella ripresa, dopo soli tre minuti, Faiola riaccende le speranze dei rossoblù, vanificate però al 25’ del neo entrato Ait che fissa così il finale sul 4-1 per l’Audace 1919. Nel prossimo turno i ragazzi di Vitti saranno impegnati sabato alle ore 15,00 al “Popolla” contro l’Atletico Lodigiani che ha battuto 3-0 tra le mura amiche la capolista Lupa Frascati, mentre l’Audace 1919 si recherà sempre sabato pomeriggio al “Nazareth” per affrontare la Pro Calcio Isolaliri che a sua volta ha stravinto 8-0 in casa dell’Accademia R.Tuscolano.

Tommaso Cappella-Ufficio Stampa Ceccano calcio 1920

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: