Nordic Walking – Dune di Sabaudia e Lago di Fogliano.

Per la prima lezione itinerante della stagione 2021/2022 dell’Associazione Nordic Walking Frosinone “Tullio Bommattei”, tenutasi domenica 26 settembre, è stata scelta la splendida cornice del Parco Nazionale del Circeo. Complici una calda giornata e un cielo piacevolmente velato i camminatori, muniti degli immancabili bastoncini, si sono avviati lungo il sentiero della strada Interrotta di Sabaudia. Lasciandosi alle spalle la spiaggia della Bufalara, così chiamata perchè dal lato opposto alle dune c’è una pianura dove vivono libere le bufale, hanno intrapreso una piacevole passeggiata sulla vecchia strada ormai riconquistata dalla sabbia, costeggiando i laghi di Caprolace e dei Monaci fino ad arrivare alla Foce di Rio Martino. Una natura selvaggia e brulla li ha accompagnati lungo tutto il percorso: hanno potuto ammirare le dune costiere, la vegetazione dominata dal ginepro, dal mirto e dal lentisco e le innumerevoli specie di uccelli ed animali che popolano i tre ambienti che in questo luogo coesistono: lago, dune e mare. Giunti a Rio Martino hanno invertito il senso di marcia, tornando indietro, questa volta però camminando direttamente sulla spiaggia; qui hanno potuto godere a pieno della piacevole brezza e di tutto lo spazio circostante. Il tratto di spiaggia, infatti, era quasi deserto, popolato solo da qualche pescatore e qualche audace bagnante. Per il pranzo si sono poi spostati sul lago di Fogliano, il più grande dei quatto laghi costieri della regione pontina. Oltrepassato il borgo e la Villa Inglese hanno percorso solo la metà orientale del periplo in quanto il sentiero battuto non circonda l’intero lago, sempre circondati dai numerosi uccelli che popolano il luogo quali aironi, germani reali e cigni e dalle bufale che dominano il paesaggio semi-paludoso degli acquitrini. Una vera full immersion nella natura selvaggia ed incontaminata dunque per questa prima uscita della nuova stagione, con un occhio sempre attento e vigile però a non tralasciare la tecnica del Nordic Walking, indispensabile per godere appieno delle peculiarità di questa disciplina sportiva: con l’ausilio dei bastoncini si riesce ad acquisire una posizione eretta durante la camminata in modo da scaricare tutte le tensioni dalla colonna vertebrale. Il movimento del piede invece, chiamato in termine tecnico “rullata”, deve essere eseguito in maniera corretta per favorire il ritorno venoso dell’arto inferiore.

Per ulteriori informazioni sulla nostra Associazione visitate il sito http://www.asdnordicwalkingfr.it o le nostre pagine social di Instagram e Facebook o scrivete una mail a nordicwalkingfrosinone@gmail.com o su telefono/Whatsapp 389-1840267.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: