CalcioGiovanile – Giovanissimi Provinciali – Ceccano-Madonna della Neve, gol ed emozioni.

GIOVANISSIMI PROVINCIALI

CECCANO-MADONNA DELLA NEVE 4-3

CECCANO: Oresti, Aurilia, Compagnone (10′ st Pizzuti), Maura (15′ st Iacovissi), Di Mario, Panella, D’Annibale, Reffe, Colapietro S.(20′ st Del Brocco), Mostarda (25′ st Colapietro C.), Mastrogiacomo (18′ st Paniccia). A disposizione: Maliziola. Allenatore: Carlini.

MADONNA DELLA NEVE: Cecarelli, Antobenedetto, Antinori, Lleshi, Arduini, Quattrociocchi G., Tagliaferri, Fratangeli, Maffei, Quattrociocchi L., Antonucci. A disposizione: Trulli, Maddaleni, Mastrogiacomo, Marzano, Pizzutelli. Allenatore: Santopadre.

Arbitro: Di Pastina di Frosinone.

Marcatori: 10’ pt Tagliaferri, 15′ pt Di Mario, 24′ pt Mastrogiacomo, 33′ pt Tagliaferri, 12′ st Di Mario, 20′ st Mastrogiacomo, 32′ st Lleshi.

Note: ammoniti Fratangeli, Mostarda, Panella, Iacovissi e Pizzuti.

CECCANO – Seconda vittoria di fila per il Ceccano nella sesta giornata di ritorno del girone A del campionato provinciale Giovanissini. Dopo aver avuto la meglio al “Sordi” per 2-0 della Hula Hop Torrice, i ragazzi di Simone Carlini superano di misura tra le mura amiche, in un match ricco di gol ed emozioni,  anche la Madonna della Neve, terz’ultima in classifica, superata a domicilio anche nella gara di andata per 3-0. Avvio di gara scoppiettante con il Ceccano subito in avanti e, dopo un solo minuto, Reffe colpisce la traversa. A seguire tocca a Samuele Colapietro colpire i legni della porta avversaria. Proprio nel momento migliore dei rossoblu, gli ospiti passano con Tagliaferri. Cinque minuti dopo il Ceccano pareggia grazie a Di Mario. Al 24′ arriva anche il vantaggio grazie Mastrogiacomo il quale finalizza un’azione corale. Ma gli ospiti, poco prima del riposo, pareggiano su calcio di punizione assegnato con una certa magnanimità dal direttore di gara ancora con Tagliaferri. Nella ripresa, dopo dodici minuti è ancora Di Mario, ben appostato sul secondo palo, a mettere a segno il terzo gol per i rossoblu. I ragazzi di Carlini allungano al 20′ grazie a Mastrogiacomo dopo una bella ripartenza. La Madonna della Neve reagisce e trova il gol al 32′ con  Lleshi, ma non riesce a pareggiare per l’ottima resistenza dei rossoblu che così incamerano i tre punti. Nel prossimo turno Oresti e compagni si recheranno al “Sevi” per affrontare il Tecchiena, quarta in classifica, uscita indenne in casa  della capolista Fiuggi. Il match di andata è terminato 1-1 con  reti nel secondo tempo, di Reffe su rigore al 15′ e pareggio di Santucci nel finale di gara.

Tommaso Cappella-Addetto stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: