Tennistavolo – Top Spin Frosinone a medaglia ai Campionati Italiani di Terni.

 

00000002La stagione agonistica 2017-2018 sta regalando grandi soddisfazioni alla Top Spin Frosinone, capace di ottimi risultati sia nelle competizioni a squadre che in quelle individuali.

Dopo i successi delle squadre impegnate nei campionati nazionali e regionali maschili e femminili, buone notizie sono arrivate anche dai recenti Campionati Italiani Quarta Categoria di Terni, dove la coppia D’Angelo-Paniccia ha conquistato la medaglia di bronzo nel doppio maschile. Pur partiti senza i favori del pronostico, i portacolori ciociari hanno sfoderato ottime prestazioni, mixando l’esperienza e la sagacia tattica di Emanuele D’Angelo con l’estro e la freschezza agonistica del giovane Giorgio Paniccia.

Superato il primo turno del tabellone ad eliminazione diretta per assenza degli avversari, gli atleti della Top Spin Frosinone hanno regolato nei trentaduesimi, con un netto 3-0, la coppia Pinto/Torregrossa. Nel turno successivo, opposti al duo Forletta/Corradini, dopo una partenza un po’ molle, il duo ciociaro ha ingranato una marcia superiore, che li ha portati a vincere l’incontro per 3-1. E’ servito ancora un 3-1, agli ottavi di finale, per regolare la coppia Tavoletti/Catani. Nei quarti di finale, nella partita chiave per l’accesso alla zona medaglie, la coppia della Top Spin Frosinone ha sconfitto, al termine di un incontro molto combattuto, la più quotata coppia Caprì/Girone, arressisi solo nel quinto set decisivo.

La sconfitta per 3-2 subita in semifinale dalla coppia Giai/Bucci non lascia l’amaro in bocca, perché il risultato conquistato dal duo ciociaro è certamente importantissimo, anche se la finale persa per così pochi punti (11-9 il risultato del quinto e decisivo set) dimostra che un risultato ancora migliore fosse davvero alla portata.

Dalla società e da tutti gli iscritti alla Top Spin Frosinone un plauso ad Emanuele D’angelo e Giorgio Paniccia per la medaglia. Bravi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *