Ciclismo – Il ciclismo Ciociaro alla ricerca di nuovi tecnici.

E’ in programmazione a Cassino un Corso per Tecnico di ciclismo 1° livello che si svolgerà nella sede della facoltà Scienze Motorie dell’Università di Cassino . L’importante momento formativo è organizzato dal Settore Studi della Federazione Ciclistica Italiana nei giorni 16-17 febbraio, 2-3 e 9-10 marzo 2019 e si avvale della collaborazione del Comitato Regionale Laziale FCI , del Comitato Provinciale FCI , del CUS Cassino , dell’ ASD Aurunci Cycling Team , dell’ASD Fun Bike e dell GS Sabina Atina . Una sinergia che permetterà di riportare dopo tanti anni un corso del genere in provincia di Frosinone. Nei giorni scorsi c’è stato un incontro con il responsabile del CUS Cassino Carmine Calce a cui hanno preso parte il vice presidente del Comitato Regionale FCI Tony Vernile, il consigliere del Comitato Provinciale FCI Roberto Soave , il DS dell’Aurunci Cycling Team Luca Adipietro ed il vicepresidente del GS Sabina Ivan Tavolieri . L’occasione è servita anche a verificare le strutture che ospiteranno il corso che ricordiamo è aperto a tutti coloro che posseggano i seguenti requisiti: 1) Compimento del 18° anno di età; 2) Diploma di scuola media inferiore; 3) Non avere a proprio carico squalifiche in corso; 4) Versamento quota d’iscrizione. Il corso prevede una prova pratica di ammissione che si svolgerà il giorno 16 febbraio 2019 dalle ore 9.00 sempre nella zona della Folcara di Cassino . Per ulteriori informazioni sul corso si può inviare mail all’indirizzo frosinone@federciclismo.it. oppure telefonare al n. 331.3721114 . Particolari facilitazioni sono riservate agli atleti Azzurri o ex Azzurri che usufruiranno di uno sconto pari al 20% sulla quota iscrizione, stesso sconto anche per i docenti e istruttori abilitati dal Settore Studi mentre per i ragazzi delle categorie JUNIORES, UNDER 23, ELITE M/F lo sconto è del 50%. Facilitazioni anche per gli Atleti delle Categorie Internazionali (junior, under 23, élite sc e professionisti e rispettive categorie femminili) in attività, o che abbiano cessato l’attività negli ultimi 3 anni, che non abbiano a proprio carico squalifiche in corso. Per loro c’è la possibilità di fare richiesta del Libretto Scarponi che permetterà di seguire le lezioni nel tempo libero dagli allenamenti, anche in diverse sedi, rispettando la propedeuticità dei corsi. Saranno esentati dalla prova pratica di ammissione e dall’esame pratico finale (1° livello) e dal tirocinio pratico di fine corso (1° e 2° livello), ma dovranno partecipare a tutte le lezioni pratiche. Fruiranno di uno sconto del 50% sulla quota del corso, da pagare prima dell’esame finale. Al termine del corso dovranno inviare a centrostudi@federciclismo.it la scansione delle pagine del Libretto, per verificare che le ore fatte siano sufficienti per poter accedere all’esame finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *