Motori – HP Sport RRT cala il tris a Latina per il Campionato Italiano Velocità su Terra.

Casarin, Caputo e Visentini il trittico di campioni in gara

Ultime ore prima del semaforo verde per il quinto appuntamento del campionato italiano velocità su terra in programma nel fine settimana a Latina per HP Sport RRT e i suoi tre piloti. La gara in terra pontina vede il trittico della struttura laziale andare all’assalto di punti preziosi per la conquista del titolo italiano. Nella categoria regina Super Buggy, Davide Casarin attuale campione italiano assoluto in carica, ‘capitano’ della formazione grigioverde di HP Sport RRT, guida la graduatoria dopo quattro gare con 122 punti seguito da Dino Semenzato con 96 e Emanuele Consoli a quota 94. Nella Buggy Alessandro Guzzi con 100 punti, precede il portacolori di HP Sport RRT Stefano Visentini campione in carica della categoria, accreditato di 88 punti, terzo Alessio Gallotta con 83. Nel Gruppo 1 Turismo 2000, il leader è Pier Paolo Caputo, anch’esso in gara con i colori do HP Sport RRT e campione in carica della categoria con 101 punti, precedendo Andrea Tonoli con 91. L’appuntamento di Latina – ha dichiarato il management di HP Sport RRT – è la gara di casa, e per questo ci teniamo moltissimo a ben figurare. L’obiettivo, come d’altra parte in ogni gara, è quello divedere i nostri piloti sul gradino più alto del podio a fine manifestazione. La gara è stata preparata al meglio dai nostri piloti, siamo fiduciosi in risultato di grande qualità”. La manifestazione sotto l’egida di ACI Sport avrà inizio con l’apertura del Centro Accrediti e del Paddock nel pomeriggio di venerdì 11 giugno, proseguiràl’indomani sabato, (9:00-11:00) con le verifiche sportive e tecniche su convocazione. Nell’arco di tempo 12:00-13:00 via alle prove libere In sequenza Gruppo 0-1-2-3-4-4B- 5. Alle 13:00 la pubblicazione dell’ordine di partenza delle prove ufficiali che avranno inizio alle 13:30 per terminate alle 15:00. Alle 16:30 la prima delle tre manche in programma, per proseguire alle 18:00 con la seconda e alle 21:00 la terza. In notturna con inizio alle 22:30 le semifinali e alle 23:00 le finali. Subito dopo le premiazioni. La gara di Latina forte del coefficiente 2, alla pari delle ultime due gare in calendario saranno sicuramente determinanti per la classifica finale.

ufficiostampa2015@libero.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: