Scherma – Scherma Frosinone in pedana accanto agli atleti olimpionici al Cosilam di Cassino.

A poco meno di un mese dalla Prova Regionale di Qualificazione  Nazionale Assoluti, gli atleti della Scherma Frosinone tornano a calcare le pedane nell’attesissima gara valida per l’assegnazione del titolo italiano delle tre armi, in programma questo finesettimana al Cosilam di Cassino.

A rappresentare i colori frusinati ci saranno i giovani e agguerriti Samuele Celani e Daniele Catallo, entrambi atleti in forza alla ASD Scherma Frosinone. Ottenuta la qualificazione con podio, daranno il meglio delle loro capacità per conquistare una posizione di rilievo in una competizione sicuramente molto complessa, vista la presenza  in pedana dei campioni di altissimo profilo che rappresenteranno l’Italia alle prossime olimpiadi.

Accanto a loro, con  i colori del club di Formia, anche Gianfilippo Di Nucci, maestro di scherma e responsabile tecnico del sodalizio frusinate, in vetta al podio nella precedente gara regionale.

Un plauso particolare va al territorio comunale cassinate che, grazie ad una  perfetta sinergia tra sport, cultura e turismo assecondata dalla sensibilità dell’amministrazione locale, ha saputo portare  nella  nostra provincia una gara di così alto livello, facendole guadagnare una visibilità nazionale che merita ma che non sempre le viene riconosciuta.

Il mese di giugno chiuderà la stagione agonistica  2020/2021 con la Seconda Prova Regionale GPG di Qualificazione il 5 e 6  e con il Campionato Regionale Open il 12 e il 13. Ancora occasioni per raccogliere risultati positivi e guardare con fiducia al prossimo futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: