Ciclismo – Santarpia batte la sfortuna e vince a Canosa.

Bravo anche il figlio d’arte Fabrizio Ferri ottavo classificato.

L’arrivo di Santarpia

Sembrava iniziata sotto una cattiva stella per Giuliano Santarpia la gara ciclistica di domenica scorsa a Canosa di Puglia. Dopo pochi metri dalla partenza uno degli oltre 120 juniores al via  gli è piombato con la ruota anteriore sul cambio della sua bici mettendolo quasi completamente fuori uso. Giuliano ha proseguito ugualmente la corsa cercando qualche chilometro più avanti di rimettere a posto il suo mezzo. Ci è riuscito dopo oltre metà gara con la corsa che si era messa male per lui visto che era in atto una fuga con oltre 1’30” di vantaggio. Ma lui non si è abbattuto e con l’aiuto dei compagni di squadra della CPS Professional Team è arrivato quasi a colmare il ritardo. Quando ha creduto di potercela fare da solo è uscito dal gruppo ed è andato e riprendere i fuggitivi scatenando poi un attacco  con il lucano Aliano che gli ha consentito di andare a giocarsi la vittoria in una volata a due. E’ arrivata così la prima vittoria stagionale per il diciottenne di Roccasecca  che tutti in squadra aspettavano ormai da un momento all’altro specialmente  dopo il bel terzo posto colto il 1° Maggio  a Massa nel Memorial Adriano Bongiorni . Va anche ricordato che Giuliano Santarpia è  il campione regionale Lazio  juniores in carica , titolo conquistato lo scorso anno a Roccagorga.  Felici per il successo di Giuliano ,oltre alla famiglia, i tanti sportivi di Roccasecca che seguono tutte le domeniche le gesta di questo giovane atleta messo in bici da un altro grande appassionato locale , Roberto Cancanelli. Nella gara pugliese bella prestazione anche del figlio d’arte Fabrizio Ferri (Velosport Ferentino) che si è piazzato ottavo. Fabrizio è il figlio di Mauro Ferri, uno dei più forti atleti della corazzata Cosmo Cinque negli anni 80. 

ORDINE D’ARRIVO

1° Giuliano Santarpia (CPS Professional Team) Km 89,600 alla media di 41,487 kmh 2° Pietro Antonio Aliano (Ciclo Team Laerte) 3° Ettore Loconsolo (Vini Fantini Sportur) a 3” 4° Giuseppe Giuliana (GSCD Almo) 5° Michele Coccia (CPS Professional Team)6° Carlo Sciortino (Il Pirata Professional Team) 7° Michele De Palma ( Team Eurobike) 8° Fabrizio Ferri (Velosport Ferentino)  9° Antonio Spada (Fontanafredda Sicilia) 10° Patrick Vanacore (Cambike)

Santarpia e Ferri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: