Pallanuoto – R.N. Frosinone, è la volta buona: sabato sfida alla C.C. Lazio.

Dopo due rinvii causa Covid e quarantene annesse, finalmente la Rari Nantes Frosinone recupera la seconda giornata del suo campionato. Sabato 24 aprile, ore 15:00, lo storico Foro Italico sarà teatro della sfida alla C.C. Lazio. Per i gialloblù del presidente Vincenzo Russo arriva l’occasione di allungare ancora in classifica e chiudere il girone d’andata a punteggio pieno. Ma occhio ai romani, probabilmente la squadra con più qualità delle nostre avversarie

La C.C. Lazio ha esordito in questa stagione con un 8-8 contro la Campus Roma. Poi tra turno di riposo e primo rinvio, per la seconda partita i ragazzi di coach Davide Bini hanno aspettato più di un mese. E hanno raccolto un altro pareggio, stavolta un 6-6 contro il Villa York. Nell’ultima partita, di sabato scorso 17 aprile, la prima vittoria: sofferta e all’ultimo respiro, 9-8 in casa della Libertas. C’è da scommettere che vorranno dare continuità ai risultati utili fin qui conquistati: insieme a noi, sono l’unica squadra a non aver mai perso.

Dal canto suo, la Rari Nantes Frosinone vuole proseguire sulla buona strada intrapresa fin qui. Il diktat della settimana è stato sicuramente non ripetere l’approccio molle dell’ultima partita ad Acilia. Il punto di partenza, invece, dovranno essere gli ultimi due tempi, quando i ciociari hanno mostrato tutte le proprie straordinarie qualità. Ancora out capitan Apicella, tra i pali troverà spazio di nuovo Brandoni. Ma a prescindere degli interpreti, la Rari Nantes andrà a Roma con un solo obiettivo: continuare a vincere.

«Non veniamo da una brillante settimana di allenamento», commenta l’allenatore della Rari Nantes Frosinone, Francesco Perillo. «Abbiamo avuto qualche problema e non ci siamo potuti allenare molto. In ogni caso siamo pronti e soprattutto contenti di recuperare questa partita e di poter avere un minimo di continuità. Dovremo fare molta attenzione e rispettare la C.C. Lazio, hanno buone individualità. I primi due tempi di sabato scorso devono essere un campanello d’allarme, è vietato fare passi falsi. Andiamo al Foro fiduciosi e con la solita voglia di far bene».

Ricordiamo che la partita è a porte chiuse, ma sarà trasmessa in live streaming dalle 14:45 sulle pagine YouTube e Facebook della Rari Nantes Frosinone.

Andrea Esposito

Addetto stampa R.N. Frosinone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: