Rally – Nasce la scuderia motoristica “DIRT RALLY LAZIO”.

Nasce la scuderia motoristica “DIRT RALLY LAZIO”, il sodalizio ideato da Emiddio De Santis si occuperà di Rally virtuali, e precisamente delle gare che si svolgono sulla piattaforma Codemaster Dirt Rally 2.0.
Al momento, dopo pochissimi giorni dalla creazione sono tantissimi i simdriver che si sono uniti al team, non solo della provincia di Frosinone ma da ogni parte d’Italia.
Attraverso la pagina Facebook “DIRT RALLY LAZIO” è possibile conoscere tutti i componenti, e soprattutto vedere in azione con foto e video i piloti alle tante gare che si svolgono sulla rete.
“Mi sono avvicinato a questo mondo durante il primo lockdown – dichiara lo stesso De Santis – spinto dal mio carissimo amico e navigatore Vincenzo Roma, subito abbiamo organizzato un primo campionato, il 1° E-Championship Lazio, che ha fatto registrare oltre duecento iscritti ed ha riscosso un notevole successo. Da quel momento mi sono appassionato alla piattaforma, dando il via anche alla seconda edizione del campionato, e come nella prima  abbiamo previsto premi per i vincitori.  Oggi ho deciso di creare questo Team come mezzo di condivisione e miglioramento, insieme a tutti i componenti stiamo decidendo gli eventi da presentare per il 2021, l’obbiettivo finale sarà inserire dei premi per i vincitori,e anche per questo siamo alla ricerca di eventuali sponsor che possano finanziare i nostri progetti”
I piloti che al momento fanno parte della scuderia sono: Angelo Ragusa, Anemone Del Signore, Davide Crestani, Giuseppe Lo Presti, Francesco Di Dio, Vincenzo Roma, Pisacane Riccardo, Pisacane Andrea, Antonio Bucciarelli, Davide Leonardi, Marco Mattarelli, Andrea Mattei, Giacono Mattei, Danilo Rossi, Gianluca Fiorella, Antonio Tamburello, Mario Vona, Leonardo Vona, Doriano Maini, Marco Mignacca e Luca Belotti.
Per qualsiasi informazione è disponibile la pagina Facebook “DIRT RALLY LAZIO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: