FrosinoneCalcio – Pensieri & Parole – DOVE ERAVAMO RIMASTI?

Di Alessandro Biagi
I 100 giorni che hanno sconvolto il mondo è cambiato la visione di tante, molte, cose si chiudono con la tanto agognata ricerca di una nuova normalità. E così riprende anche il calcio dell’amato Frosinone, e riprende con le immutate ambizioni di promozione. Riprende però un altro campionato in una situazione talmente anomala che sfugge ad ogni interpretazione preventiva. Saprà essere lo stesso campionato? Gli equilibri cambieranno? “Sicuramente si, cambieranno molte cose” ha risposto in maniera secca mister Nesta alla domanda di FR Sport nella conferenza stampa a distanza del pre partita. Ci saremmo accontentati invece di avere gli equilibri di 100 giorni fa, che vedevano un Frosinone che seppur scavalcato dal Crotone era stabile in posizione da podio, quella che porta in Serie A. Invece nella categoria maggiore ci si arriverà eventualmente solo dopo queste 10 finali che attendono i canarini e le loro avversarie. Si parte da Trapani, contro una squadra in piena crisi e con un piede in serie B.sulla panchina degli avversari c’è però un tecnico come castori che storicamente è spesso stato indigesto ai colori giallazzurri. Oggi dalle 18:00 cominceremo a toglierci molti dubbi. Intanto buon “campionato bis” a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: