Tennistavolo – Il Ctt Ferentino torna a disputare un campionato nazionale. Obiettivo, rinverdire i fasti di un tempo.

Due volte Campioni d’Italia, quattro secondi posti, partecipazioni a competizioni europee, un lungo dominio anche nel settore giovanile nella prima metà degli anni ’90 per il CTT Ferentino che, dopo molti anni, è tornato a disputare un campionato nazionale di tennistavolo, quello di B2. E lo ha fatto subito da protagonista battendo sabato scorso, in casa, il Frassati Napoli per 5-1, dopo aver vinto 5-0 contro il Mugnano, in trasferta, la gara inaugurale del torneo.

A suggellare la splendida giornata, nell’impianto dell’Istituto Comprensivo I che ospita le gare, il successo della squadra di C2 che ha piegato per 4-2 la Roma Castello.

Lo sport ciociaro può finalmente tornare a contare su uno dei club locali che maggiormente si è distinto nella propria disciplina, un patrimonio che va oltre la sola città di Ferentino. 

L’inizio delle gare è stato preceduto dalla presentazione ufficiale della stagione a cui ha preso parte anche il sindaco Antonio Pompeo: “In bocca al lupo alla squadra e un ringraziamento all’associazione sportiva per la passione e l’attività che mette in campo da diversi anni, una bellissima realtà – ha detto il primo cittadino gigliato – che ha decenni di storia alle spalle e che ha dato lustro al nome della nostra città non solo in Italia ma anche all’estero”.

Il presidente del Circolo Tennis Tavolo Ferentino Fernando Palombo ha ripercorso la recente storia del club: “Militando nella massima divisione (A1) per circa sedici anni il CTT Ferentino è stato trainante per il pongismo nazionale e per l’intero movimento sportivo della città e della Ciociaria. Siamo stati, infatti, la prima società sportiva nella storia della provincia di Frosinone ad aver vinto il titolo di Campione d’Italia e quello di vicecampioni per ben quattro volte raggiungendo nel corso della lunga vita l’obiettivo di rappresentare la nostra città e l’Italia nelle competizioni europee che ci hanno visto partecipanti per molti anni: nella Coppa dei Campioni nella Coppa Europea “N. EVANS”. Da Agosto 2007 causa difficoltà economiche la società si è spostata a Roma cambiando vertici e dirigenza andando a costituire il “Circolo Roma”. 

Sulla scia di tali cambiamenti per continuare la storia pongistica ferentinate a settembre 2007 è nata l’ASD Circolo Tennis Tavolo Ferentino che oggi torna a disputare il campionato nazionale di B2 da grande protagonista grazie ad un roster di livello formato da Marco De Tullio, Marco Talocco, Federico D’Alessandris e Daniele Bianchi. Al loro fianco gli altri atleti che saranno impegnati nei campionati regionali di C2 e D2 e nell’A2 Nazionale della categoria Veterani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: