Rally – Presentato il Rally Cassino-Pico 2021.

Nella suggestiva e incredibile cornice di Rocca Janula, a Cassino, è stata presentata nella serata di giovedì 16 settembre l’edizione 2021 del Rally Cassino-Pico, l’evento valido per la Coppa Rally 7^ Zona che grazie ad M33 torna a proporre tre manifestazioni importantissime per il rallysmo laziale: il 9° Rally Lirenas, il 12° Rally di Cassino e il 43° Rally di Pico. Erano presenti l’ideatore del Rally Cassino-Pico 2021 Max Rendina, il Sindaco di Cassino Enzo Salera e il Sindaco di Pico Ornella Carnevale. In sala anche l’Assessore alla Cultura, Comunicazione e Innovazione Digitale del Comune di Cassino Danilo Grossi, il Direttore di Gara Gianluca Marotta, il rappresentante di World Events Racing Emiliano Cardillo, il Prof. Giuseppe Tomasso dell’Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale, Bruno De Pianto, Team Manager di Motorsport Italia e Mario Abbruzzese.

Con un contributo video non hanno voluto mancare nemmeno il Direttore Generale Sport dell’Automobile Club d’Italia Marco Ferrari e il Direttore Generale di ACI Sport Marco Rogano.
 L’edizione 2021 del Rally Cassino-Pico, che si terrà il prossimo weekend 25 e 26 settembre, sarà davvero emozionante e sviluppata su di un percorso tecnico ed impegnativo. Il fulcro sarà ospitato all’Università degli Studio di Cassino e del Lazio Meridionale dove sarà allestito anche il Parco Assitenza. Lo start sarà dato sabato alle 18:00 e vedrà subito i piloti impegnati nella prima speciale, in notturna, la “Pico by Night”, spettacolare antipasto dell’evento.La gara vera si disputerà però domenica, con tre prove da ripetere per tre volte: “Viticuso”, che sarà la più lunga con i suoi 13.60 chilometri, “Vallerotonda” di 6.23 chilometri e “Pico”, di 9.54 chilometri, resa celebre dalle epiche battaglie che si sono svolte qui prima con il Rally di Pico e poi con il Rally di Roma Capitale. “Devo ringraziare tutti gli enti, i collaboratori, i partner che hanno collaborato per far sì che potessimo dare luce a questo nuovo evento che unisce tre manifestazioni di grande valore per gli appassionati e gli equipaggi laziali – ha commentato Max Rendina durante la conferenza stampa. – Credo che ci siano tutti gli ingredienti per un’edizione importante, per un nuovo inizio che speriamo di poter portare su palcoscenici importanti. Il percorso non ha bisogno di presentazione e abbiamo messo in piedi un importante sforzo per consentire una copertura mediatica senza precedenti per questa gara: MS Motor TV (CH 229 SKY) seguirà praticamente non stop in diretta l’evento, così come tutti i nostri canali, quelli della Coppa Rally di Zona e, infine, anche tramite Rallylink che abbiamo coinvolto per questa avventura”. La gara sarà chiusa al pubblico, seguendo le normative attualmente vigenti, e proprio per questo è stata realizzata una copertura mediatica importante che sarà specificata nel dettagli nei prossimi giorni, con orari di collegamento e canali per seguire l’evento. Le iscrizioni chiuderanno il prossimo 19 settembre e all’inizio della prossima settimana verrà pubblicato l’elenco iscritti, sempre sul sito www.rallycassino-pico.it

Raly Cassino-Pico 2021 | Press Office

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: