Rally – Pistoia corse “padrona” dei rallies storici toscani.

Il sodalizio si è aggiudicato il titolo riservato alle scuderie nel Trofeo di III Zona oltre ad occupare due terzi del podio assoluto per i piloti, dove ha vinto Fabrizio Pierucci e terzo ha terminato l’abetonese Gasperetti.  

Pistoia, 06 novembre 2020 – Con la terza ed ultima prova del Trofeo Maremma sono passati i titoli di coda del Trofeo Rally di III Zona riferito alle auto storiche, una stagione avvincente e combattuta sino all’ultima occasione di Follonica a fine ottobre, composta da tre eventi (i rallies “Colline Lucchesi”, “Città di Pistoia” e “Trofeo Maremma”) nella quale la Pistoia Corse l’ha fatta decisamente da padrona, andando a vincere sia il titolo riservato alle Scuderie che quello assoluto per i piloti ed anzi, ha fatto di più, andando ad occupare due terzi del podio.

La compagine pistoiese ha primeggiato tra i sodalizi grazie alle prestazioni del fiorentino Fabrizio Pierucci, il vincitore assoluto della stagione, con la sua verde VolksWagen Golf GTi, sulla quale è stato affiancato per l’intera stagione dall’esperto Francesco Sammicheli. Una stagione che ha guardato sempre al risultato finale, quella di Pierucci, che ha fatto della regolarità dei piazzamenti – sempre e comunque di vertice – la sua arma vincente, andando quindi a vincere anche il 3° raggruppamento.

La stellare stagione della Pistoia Corse è stata poi confermata dall’abetonese Adelchi Gasperetti, con la sua Renault 5 Alpine, portata quest’anno ad un notevole livello di affidabilità e competitività. Gasperetti ha finito al terzo posto nella generale dei piloti e secondo nel terzo raggruppamento, dietro appunto a Pierucci. Durante la stagione al suo fianco si sono alternati i copiloti Igino Diamanti (due gare) e Federico Riterini (una gara).

NELLA FOTO: PIERUCCI

UFFICIO STAMPA

Alessandro Bugelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: