FrosinoneCalcio – Pensieri & Parole – ESAME DI MATURITA’.

Di Alessandro Biagi
Tempo di esami di maturità e da questa regola non sfugge il Frosinone che questa sera alle 21 nel vuoto del Benito Stirpe, andrà ad affrontare un fondamentale scontro diretto nell’ottica promozione. Ospite della squadra canarina sarà il Cittadella di Roberto Venturato, squadra che da qualche anno a questa parte si conferma costantemente ad alti livelli. Dopo lo scialbo pareggio sul terreno della penultima Trapani, mitigato dal mezzo passo falso dei diretti avversari in classifica del Crotone, al Frosinone di mister Nesta questa sera è richiesto un deciso cambio di passo. Per ambire a quel secondo posto che garantirebbe l’accesso diretto nella massima categoria, scontri diretti come quello odierno non possono essere sciupati. Il Frosinone ritroverà, almeno nella presenza in panchina, il suo fantasista Camillo Ciano e soprattutto ritroverà in attacco Federico Dionisi, presenza di peso e soprattutto presenza sofferta dalle avversarie di turno. Giocare in uno stadio vuoto, per una squadra che poteva garantirsi il pubblico più numeroso e caloroso della categoria, è sicuramente un handicap notevole. La squadra di Nesta dovrà superare anche questa impasse psicologica e lo dovrà fare dando prova di maturità e lucidità, contro una formazione, come quella veneta, che proprio fuori dalle mura amiche sa esprimersi ai suoi massimi livelli. Da qui alla fine del tour de force di nove gare che segnerà la conclusione di questo atipico campionato, ogni partita sarà una prova di esame, ma quella di questa sera assegnerà un punteggio sicuramente fondamentale per tastare il polso alle velleità del Frosinone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: