Calcio – Sora Calcio 1907-Campus Eur 3-2.

Il Sora Calcio 1907 batte 3-2 il Campus Eur nella 24esima giornata di Eccellenza girone B e resta agganciato al treno dell’alta classifica, salendo a 37 punti, al sesto posto, a -5 dalla seconda piazza e a -10 dalla vetta.
Dopo un primo tempo vivace, i gol arrivano tutti nella ripresa.
Primo tempo ricco di occasioni per il Sora, che però non riesce a capitalizzarle. Buon inizio dei bianconeri Sora, che già dopo pochi secondi arrivano al tiro con Cristiano, servito da Di Stefano, che però mette sull’esterno della rete da ottima posizione. Al 9′ si vedono gli ospiti con un tentativo di Visconti dal limite dell’area sorana parato da Lombardo senza problemi. Al 13′ sospetta trattenuta in area su Chorinho, ma l’arbitro fa cenno di proseguire. Al 18′ Di Stefano ha la palla buona, con il portiere Barrago fuori dai pali, ma l’estremo difensore romano recupera la posizione e para. Al 21′ Cristiano crossa per la testa dello smarcato Colangione, che però non riesce a inquadrare la porta dal centro dell’area romana. Al 28′ Orientale sfiora la traversa in acrobazia dopo un calcio di punizione. Al 32′ si rivede il Campus Eur ancora con Visconti, ma Lombardo fa buona guardia. Il Sora insiste e al 35′ Chorinho serve Cristiano, che sfiora il palo col sinistro. Al 37′ ci prova Orientale da lontano, tiro centrale bloccato da Barrago. Al 45′ botta di Conteh dalla distanza che sfiora la traversa.
Nella ripresa il match si sblocca con un super Chorinho che sale in cattedra e fa la differenza. Al 5′ Sora in vantaggio: azione insistita di Chorinho, che entra in area sulla sinistra e conclude sul primo palo, Barrago respinge e Di Stefano mette in rete di testa. Proteste ospiti per una presunta carica sul portiere. All’8′ Di Stefano potrebbe raddoppiare, ma Barrago gli nega il gol, mandando in corner. Al 13′ ancora Sora pericoloso con un destro a giro di Chorinho, smanacciato in angolo da Barrago. Al 16′ ancora un’occasione per Di Stefano, la cui spaccata sotto porta è alta sulla traversa. Il Sora non raddoppia e il Campus Eur pareggia. Al 22′ cross dalla sinistra per la testa del neo entrato Del Mastro che insacca a fil di palo con un preciso colpo di testa. Il Sora, però, torna subito in vantaggio al 24′ con Chorinho, che incorna in rete un assist dalla destra di El Hayadi. Al 31′ Sora vicino al tris con una punizione di Orientale parata da Barrago in due tempi. Al 35′ gli ospiti hanno una buona chance per il 2-2 con una punizione dal limite dell’area sorana di Gamboni, che sfiora l’incrocio dei pali. Pericolo scampato e il Sora fa 3-1 con il neo entrato Antonini, che insacca un assist dello scatenato Chorinho. La gara, però, non è ancora chiusa, con il Campus Eur che accorcia le distanze in pieno recupero, al 48′, con Martinelli, anch’egli entrato dalla panchina, ma è troppo tardi e alla fine è 3-2.
SORA CALCIO 1907-CAMPUS EUR 3-2
SORA CALCIO 1907: Lombardo, El Hayadi, Marotta, Colangione, Conteh, Orientale, Liberti (43’st Bucciarelli), Cristiano (39’st la Rocca G.), Di Stefano (26’st Besirevic), Chorinho (45’st La Rocca L.), Segura (35’st Antonini). A disp.: Venditti, Cappellari, Apredda, Camastro. All. Ciardi.
CAMPUS EUR: Barrago, Pieri, Cosentino (13’st Castelluccio), Gentili, Morra, Calveri, Gamboni, Corvesi, Prioteasa (45’st Alfonsi), Di Giovanni (38’st Martinelli), Visconti (17’st del Mastro). A disp.: Calisse, Bruschi, Collorafi, Lazzeri, Timperi. All. Geminiani.
ARBITRO: Iudicone di Formia.
MARCATORI: 5’st Di Stefano (S), 22’st Del Mastro (C), 24’st Chorinho (S), 38’st Antonini (S), 48’st Martinelli (C).
NOTE: ammoniti Marotta, Orientale, Liberti e Di Stefano per il Sora, Barrago, Morra, Prioteasa e Visconti per il Campus Eur; angoli 4-0; rec. 1’pt, 4’st.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: