Calcio – Ceccano, ci pensano Carlini e Compagnone.

PROMOZIONE-GIRONE D – CECCANO-TORRE ANGELA 2-0

CECCANO: Micheli, Mamadou, Protani (20’ st Mattone), Padovani, Natalizi (1’ st Casalese), Tiberia, Pompili (40’ st Cipriani), Carlini E. Compagnone (35’ st Tarquini), Marcucci (44’ st Consalvo), Carlini A. A disposizione: Stella, Pasin, Pagliaroli, Dugsin.Allenatore: Bragaglia.

TORRE ANGELA: Mattogno, De Angelis, Gatta, Defedilta, Pelagalli, Feliciello, Mariotti, Biagioni (22’ st Palombo), Cotugno (5’ st De Bartolomeo), Chiovenda, Ilardo (17’ st Raho).A disposizione: Zullo, De Donno, Saltarella, Colucci, Marsella, Casciotti. Allenatore: Filippis.

Arbitro: Romano di Formia.

Marcatori: 4’ pt Carlini A., 27’ st Compagnone

Note: espulso al 18’ st Pelagalli pee doppia ammonizione; ammoniti Defedilta, Natalizi, Cipriani e Compagnone; spettatori 200 circa; angoli 8-1; recupero: 0’ pt, 3’ st.

CECCANO – Doveva essere la partita del riscatto da parte del Ceccano dopo l’incredibile sconfitta rimediata in casa del fanalino di coda Lodigiani e che ha portato all’esonero del tecnico Mirco Carlini. E così è stato perché i rossoblù battono 2-0 al “Popolla” il Torre Angela, che alla vigilia li precedeva di un punto, e conserva anche l’imbattibilità interna che dura da oltre un anno e mezzo. Ed ora la situazione di classifica, in attesa del recupero con i Giardinetti in programma mercoledì 18 al “Popolla”, si fa meno difficile.

Esordio nel Ceccano di bomber Compagnone, un gradito ritorno il suo, bagnato anche con il gol del raddoppio, mentre in settimana sono andati via sia Daniele Colafrancesco, accasatosi al Castro dei Volsci, che Andrea Carlini, tornato alla Vis Sezze. I rossoblù la sbloccano subito al 4’ quando Alessio Carlini al limite dell’area avversaria vede Mattogno fuori dei pali e con un pallonetto lo beffa. All’8’occasionissima per Compagnone il quale si presenta solo davanti al portiere ospite, ma, complici anche le pessime condizioni del terreno di gioco del “Popolla”, manda alto. E’il Ceccano a fare la partita con il Torre Angela che non riesce ad incidere. Al 23’magistrale punizione di Alessio Carlini e Mattogno si supera. Con i ragazzi di Bragaglia avanti 1-0 si va al riposo. Non cambia il copione nella ripresa. Dopo due occasioni capitate a Marcucci e Compagnone, è proprio quest’ultimo al 27’ a bagnare il suo esordio in maglia rossoblù con un’azione personale travolgente che manda in visibilio la Curva Nord. La gara finisce qui anche se Tarquini e Mattone mancano di un niente la palla per fare tris. Ed ora il Ceccano, prima delle festività natalizie, è atteso dalla trasferta a Morena e, dopo il recupero con il Giardinetti, e a Torrenova, con l’auspicio che si possa tornare con punti pesanti per uscire definitivamente dalle sabbie mobili. Intanto questa sera alle ore 17,00, presso la sala riunioni della Banca Popolare del Cassinate in Via Marco Tullio Cicerone a Frosinone, il Ceccano sarà premiato per la vittoria nel girone I del campionato di Prima categoria.

Tommaso Cappella-Ufficio Stampa Ceccano calcio 1920

(foto Angelo Mattone)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: