Arti Marziali – Poker di ori per il Kanda FMK di Ceccano.

A Legnano vincono nelle loro categorie Nicolò Masi, Iano Nicolia, oltre a Luca e Claudio Cerroni

Sabato 30 novembre si è svolto a Legnano il Mightyfist Italian Open di Taekwon-do ITF, che ha visto una parte del gruppo Sportivo Kanda FMK del maestro Gianluca Nicolia il quale, grazie al supporto del master Carmine Caiazzo, 8° Dan Taekwondo ITF, ha potuto partecipare con quattro atleti per altrettante categorie, Si sono esibiti nel combattimento Nicolò Masi, Luca Cerroni, Claudio Cerroni e Iano Nicolia impegnato anche come coach. Hnano fatto parte inoltre del gruppo, in qualità di preparatori e coordinatori, gli allenatori Massimo Caiazzo e Noa Nicolia.  Il primo a scendere sul tatami del Palaborsani, nella categoria 6-8 anni, è stato il piccolo Claudio Cerroni il quale, con tre combattimenti intensi, ha conquistato la finale contro l’atleta inglese che, malgrado la bravura, ha dovuto arrendersi alla superiorità dell’atleta ceccanese che ha vinto nettamente con tre arbitri su tre favorevoli, meritando il suo primo oro all’esordio, fra l’altro di carattere internazionale. Nel pomeriggio è stata la volta di Luca Cerroni il quale, nella categoria cadetti-52 kg, ha superato nettamente in  semifinale l’atleta francese, per andare a vincere anche la finale con un’ottima media punti. Stesso modus operandi per Nicolò Masi: anche se non ha avuto stranieri nella categoria cadetti-60 kg, si è sudato il suo oro in una selezione che vedeva alcuni fra i migliori atleti nazionali. L’ultimo a salire sul tatami per il gruppo Kanda, è stato l’atleta Iano Nicolia, impegnato nella categoria cadetti+60 kg; dopo quattro incontri, gestiti in ottima maniera, ha conquistato un meritatissimo oro. “Le medaglie si vincono in allenamento, si va in gara per ritirarle”, e a ritirarle sono andati in quattro, ma sono state vinte da tutti gli atleti del Kanda. Grazie a tutti i ragazzi che per vari motivi non hanno potuto partecipare. Il Maestro Nicolia, direttore tecnico del Kanda Aikido Scuola Arti Marziali di Ceccano, si dice soddisfatto dei risultati ottenuti, grazie al sodalizio con il master Carmine Caiazzo. Lo studio del Taekwondo ITF fa parte del progetto di sviluppo del sistema Free Martial Kombat, arricchendo le nozioni formative degli atleti stessi che, oltre al Taekwondo, praticano Aikido e Kick Boxing. Appena il tempo di festeggiare, e subito pronti per la preparazione al prossimo evento, che vedrà impegnati i giovani atleti del Kanda il 15 dicembre prossimo a Cecina, in provincia di Livorno, per il campionato italiano, categorie che vanno da baby a cadetti. E’ bene ricordare infine che il Dojo Kanda ha la sua sede a Ceccano in via Passo del Cardinale presso il Parco dello Sport ed è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 17,30 alle 22,00.

Gruppo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: