CalcioGiovanile – Under 19 – Ceccano beffato nel finale dalla capolista.

CAMPIONATO PROVINCIALE U19 – CECCANO-ATLETICO VEROLI 2-3

CECCANO: Stella, Pagliaroli (20’ st Pizzuti), Tallini, Bucciarelli, Di Santo (300 st Carfagna), Di Padua Pia, Protani D., Protani M., Messia, Carlini (20’ st Del Duca), Lampazzi. A disposizione: Neri, Antonelli, Masi, Roma, Mattone, Iannarilli. Allenatore: Bragaglia.

ATLETICO VEROLI: Fiacco, Missimei (35’ st De Caris), Mastrantoni S., Fabrizi, Cinelli, Lisi A, Minciu, Mastrantoni P., Cantarelli, Campoli, Paglia. A disposizione: Troka, Lisi S. Allenatore: Tersigni.

Arbitro: Tomeo di Cassino.

Marcatori: 15′ pt (rig.) Paglia, 28’ pt (rig.) Lampazzi, 44’ pt Paglia, 35’ pt Protani D., 237’ st De Caris.

Note: ammoniti Fabrizi, Cantarelli, Pizzuti, Bucciarelli, Di Padua Pia, Lampazzi e il tecnico Bragaglia.

CECCANO – Sconfitta interna per 3-2 con tanti rimpianti e un pizzico di sfortuna per la Juniores Provinciale del Ceccano al cospetto della capolista Atletico Veroli. I rossoblù, che alla vigilia inseguivano i ragazzi di Tersigni a due lunghezze, in caso di successo, avrebbero avuto quindi la ghiotta possibilità di scavalcarli in classifica. E invece tanta sfortuna, qualche errore in fase di disimpegno e l’imprecisione sotto porta hanno portato a questo inaspettato ko. Il tutto senza nulla togliere all’Atletico Veroli che ha sfruttato quanto concesso dalla squadra di Bragaglia e alla fine hanno portato a casa tre meritati punti.

La cronaca è racchiusa tutta nelle cinque realizzazioni. Al 15’ viene atterrato in area Paglia e il direttore di gara assegna il calcio di rigore agli ospiti che lo stesso attaccante trasforma. Reagisce il Ceccano che trova il pareggio intorno alla mezz’ora con Lampazzi il quale dagli undici metri realizza il penalty assegnato per un fallo su Carlini. Poco prima del riposo è ancora l’Atletico Veroli a portarsi in vantaggio grazie a Paglia, il migliore in campo in assoluto, il quale approfitta di una indecisione della retroguardia rossoblù e dal limite insacca a porta vuota. Nella ripresa le prova tutte il Ceccano per riequilibrare le sorti del match e ci riesce al 35’ quando, dopo un calcio d’angolo, si accende una mischia in area e Davide Protani è più lesto di tutti e manda la sfera all’angolino. Ma due minuti dopo gli ospiti trovano il gol vittoria con il neo entrato De Caris il quale approfitta di un’altra indecisione della retroguardia rossoblù e insacca in diagonale per il 2-3 finale. Prossimo impegno per i rossoblù la trasferta a Monte San Giovanni Campano che, nell’ultimo turno, ha… in quel di Pofi, mentre la capolista riceve la Nuova Real Piedimonte che di contro, tra le mura amiche, ha… con la Pro Calcio Isolaliri.

Tommaso Cappella-Ufficio Stampa Ceccano calcio 192

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *