Pallacanestro – La Scuba Frosinone passa a Gaeta.

Vince ancora la Scuola Basket Frosinone che passa sul parquet di Gaeta, conservando l’imbattibilità esterna e la testa della classifica del Girone A. Successo in rimonta per la Scuba che rincorre gli avversari per i primi 25 minuti ma riesce a piazzare la zampata vincente nel finale, portandosi a casa due punti importantissimi.
A partire meglio sono i locali che riescono fin da subito a imporre il loro ritmo in contropiede, ricevendo ottime risposte dalla visione di gioco di Richotti e soprattutto dalle iniziative di Norbedo, autentico protagonista del primo periodo con 11 punti a referto. Il Serapo perciò si ritrova avanti di sei lunghezze dopo dieci minuti ma nel secondo periodo Frosinone cambia la sua difesa sul pick and roll, riuscendo a limitare l’attacco pontino. Dall’altra parte però i ciociari continuano a fare fatica, anche perché gli esterni non riescono ad entrare pienamente in partita, così il punteggio sorride a Gaeta anche al ritorno negli spogliatoi (38-36). L’equilibrio regna anche in apertura di secondo tempo, Briglianti prova a spezzarlo con una serie di penetrazioni che danno il primo vantaggio alla Scuba, la quale però non riesce ad allungare a causa di qualche passaggio a vuoto nella metà campo difensiva. I pontini tornano così a condurre al termine del terzo quarto ma Frosinone sorpassa di nuovo, affidandosi ancora a Briglianti, in apertura di ultima frazione, poi Ceccarelli piazza cinque punti in rapida successione ed ecco maturare il vantaggio che risulterà alla fine decisivo. Una volta presa in mano la gara, infatti, Rocchi e compagni riescono a respingere i tentativi di rimonta degli avversari, anche grazie a Cara, autore di una prestazione di grande solidità lungo tutto l’arco dei 40 minuti.
Arriva così un bel successo esterno per i frusinati, capaci di reagire con il carattere a un avvio di gara complicato, come sottolinea coach Calcabrina: “È stata una partita molto difficile, giocata con grande fisicità su un campo davvero ostico. Abbiamo sofferto i tanti contatti che ci sono stati però siamo riusciti a reagire, con l’atteggiamento giusto e il cinismo necessario nei momenti più importanti. Siamo stati bravi a cambiare la nostra difesa nel corso del match, adeguandoci alle caratteristiche degli avversari, per poi dare lo strappo decisivo nella fase calda dell’incontro”.

TABELLINI
Basket Serapo Gaeta 72 – Scuola Basket Frosinone 75
Parziali: 24-18; 14-18; 19-18; 15-21
Gaeta: Di Dia 2, Richotti 10, Di Ciaccio n.e., Scampone 10, Giannetti n.e., Norbedo 20, Valente F. 7, Antetomaso J. n.e., Antetomaso M. 13, Valente L. 10. All. Cianciaruso
Frosinone: Bondatti, Grazzini 5, Efficace 3, Stazi, Rocchi 5, Briglianti 26, Fassiotti 5, Bosco De Giacco n.e., Ceccarelli 10, Cara 21. All. Calcabrina Ass. Gattabuia

Ufficio Stampa Scuola Basket Frosinone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *