FrosinoneCalcio – Pensieri & Parole – Con il Frosinone in cerca della svolta.

Di Alessandro Biagi

Si affrontano al Benito Stirpe le due squadre con il miglior stato di forma del campionato. Il Frosinone viene da sei risultati utili consecutivi. Il Chievo Verona addirittura da dieci, con la sua prima ed unica sconfitta rimediata nella giornata di apertura del campionato contro il Perugia. Si affrontano due delle tre retrocesse che hanno identica ambizione, quella di risalire subito al piano maggiore. In questo il Chievo è sicuramente in linea con le premesse e le promesse. Meno il Frosinone che paga ancora l’avvio di campionato al rallentatore, ma che con il nuovo modulo ha trova to più solidità, qualche gol in più. La classifica ancora non sorride ai giallazzurri che sono a quattro punti dalla zona playoff, ma ad appena due da quella playout. Per poter parlare veramente di un Frosinone ambizioso, c’è bisogno della svolta. C’è bisogno dei tre punti, perché la “pareggite” non porta da nessuna parte. Non conta l’avversaria, se non per tastare il polso alle ambizioni. Battendo una squadra come il Chievo i canarini darebbero veramente la svolta alla loro stagione. Serve una vittoria. Inutile girarci attorno, un risultato diverso in questo momento, contro una diretta rivale, sarebbe un risultato negativo. Quindi questa sera, nell’umidità del Benito Stirpe, bisognerà conservare gambe e cervello lucidi ed asciutti per centrare l’obiettivo.

—-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *