Pugilato – Successo annunciato a Ceccano al “Memorial Cimonte”  

Ferrantre-Rocco-e-Donatella.jpgHa riscosso successo la seconda edizione del “Memorial Antonio Cimonte” di pugilato che si è tenuta sabato sera all’interno della palestra della Scuola Media di via Gaeta a Ceccano e che ha visto esibirsi 16 pugili dilettanti, tra cui quello femminile tra Di Piazza e Ferrante. La riunione, sotto l’egida del Coni, della Federazione Pugilistica Italiana e della Lega Pro Boxe, è organizzata magistralmente organizzata dal “Ring Ciociaro-Team Terenzio Barrale” dei maestri Nando, Alessandro e Vanessa Barrale e del direttore sportivo Angelo Antonio Bucciarelli e da Il Mago, con il supporto logistico dell’Unione Pugilistica Provincia di Frosinone, presieduta da Massimo Tiberia, e il sostegno dei tanti sponsor tra cui “Infinito Caffè” e “IBL Partners” di Rocco Querqui, e si è avvalso del patrocinio dell’amministrazione comunale di Ceccano, assessorato allo sport. Commissario di serata Claudio Aveni con Giulio De Maldè, Marco Marzuoli, Luigi Marzili, Luciano Leva giudici arbitro e il dottor Marco Cicconetti medico di riunione, mentre Enrico Mastrantoni e Francesco Ruggiero hanno assicurato il servizio cronometristi.

Giovani-promesse.jpgLa serata, presentata in modo impeccabile e professionale da Tiziana Incitti, è iniziata con l’esibizione delle giovani promesse del pugilato provinciale coordinata dal maestro Giuseppe Bucciarelli. Si sono affrontati Lorenzo Flantina, Matteo Panecaldo e Giuseppe Di Piazza per la “Bucciarelli Boxe” i quali hanno affrontato Giuliano Barrale, Gabriele Martella e Francesco Pizzuti del “Ring Ciociaro”. Passando agli incontri tra dilettanti, il primo a salire su ring è stato Alessandro Benacquista della “Boxe Valente” il quale ha superato ai punti l’abruzzese Xavier Montemurro. E’ stata quindi la volta di Matteo Rosi della “Boxe Bucciarelli” che ha avuto la meglio di Clemente Fusco della “Boxe San Salvo”. Match in parità invece quello che ha visto di fronte Davide De Santis del “Ring Ciociaro” e Ricardo Palmer della “Boxe San Salvo”. Sconfitta per abbandono alle terza ripresa invece di Matteo Cippitelli della “Luigi Quatrini” al cospetto di Giancarlo Moretti della “Pugilistica Venus”. Dopo la pausa c’è stato il commovente momento quando il maestro Nando Barrale e Il Mago hanno voluto premiare e ricordare Antonio Cimonte, al quale era dedicata la riunione pugilistica. Per l’occasione era presente la vedova Franca Alaini, alla quale è stato donato un omaggio floreale, accompagnata dalla nuora Rossana D’Emilio. La serata si è chiusa con la disputa dei restanti quattro incontri tra dilettanti, oltre a quello femminile tra la beniamina locale Giusi Di Piazza del Ring Ciociaro-Team Terenzio Barrale e Donatella Ferrante della “Corviale”, figlia dell’ex professionista Rocco, con vittoria di quest’ultima. Gli altr tre match hanno visto i successi ai punti di Davide Roma della “Forum Appi” su Giulio Raia della “Boxe Cassino” e di Loris Picano della “Minturno Boxe del maestro Mario Di Maso su Giordano Corso per intervento medico nella ripesa, mentre è terminato in parità anche l’incontro tra Luigi De Masi del “Ring Ciociaro” e Andrea Cimini della “Temple”.

Omaggio-famiglia-Cimonte.jpg

Soddisfatto alla fine della riunione proprio il maestro Nando Barrale. “Peccato per il mancato incontro tra i professionisti Solito e Crivat per motivi logistici – tiene a rimarcare – Però abbiamo assistito ad incontri veramente interessanti tra i dilettanti, soprattutto quelli della nostra provincia. Vorrei ringraziare l’amministrazione comunale per il patrocinio, i nostri sponsor, in particolare “Infinito Caffè” e “IBL Partners” di Rocco Querqui, Il Mago per il supporto logistico, e la vedova Cimonte, la signora Franca, che ci ha onorato della sua presenza nel ricordare il marito Antonio al quale era dedicata questa serata”. Infine c’è da segnalare che il peso welter Luigi Mantegna del Ring Ciociaro-Team Terenzio Barrale il 6 ottobre a Roma affronterà il fiorentino Cristian Malvitano.Ring-Ciociaro.jpg

Questi i risultati della serata:

Dilettanti:

Categoria 60 Kg

Luigi De Masi (Ring Ciociaro) e Andrea Cimini (Teme Boxe) match pari

Categoria 64 Kg

Loris Picano (Minturno Boxe) b. Giordano Corso (Ring Ciociaro) per intervento medico

Categoria 69 Kg

Giancarlo Moretti (Pugilistica Venus) b. Matteo Cippitelli (Boxe Quatrini) per abbandono

Alessandro Benacquista (Boxe Valente) b Xavier Montemurro (Pugilistica Pescara) ai punti

Categoria 75 Kg

Davide De Santis (Ring Ciociaro) e Riccardo Palmer (Boxe San Salvo) match pari

Categoria 81 Kg

Matteo Rosi (Bucciarelli Boxe) b Clemente Fusco (Boxe San Salvo) ai punti

Categoria 91 Kg

Davide Roma (Forum Appi) b. Giulio Raia (Boxe Cassino) ai punti

Femminile

Categoria 64 Kg

Donatella Ferrante (Corviale) b. Giusi Di Piazza (Ring Ciociaro) ai punti

Tommaso Cappella-Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *