Rally – Al rally Porta del Gargano D’Alto-Liburdi rafforzano la propria leadership.

Vittoria di Bergantino-Di Vincenzo

gargano_2019_podioQuella del rally Porta del Gargano, disputatasi questo fine settimana sulle strade della provincia di Foggia, è stata un edizione molto animata e combattuta. A contendersi il primato assoluto, sono stati il locale Giuseppe Bergantino navigato dal ciociaro Mirko Di Vincenzo(Skoda Fabia R5) e il cassinate Andrea Minchella navigato dal locale Claudio Potenza su Ford Fiesta. I due equipaggi, alla fine delle sette prove, erano stati divisi da circa sei secondi a favore di Bergantino-Di Vincenzo. Nonostante le due vittorie parziali, in due delle sette prove, Minchella non riusciva a scalzare dal primo posto il fortissimo pilota locale Bergantino. Positiva anche la prestazione di Gianluca D’alto con alle note il fidato copilota di Ceccano Mirko Liburdi. I due, in gara con la Skoda Fabia, con il risultato pugliese hanno rafforzato la propria posizione in classifica di zona.

Vittoria di classe, anche per Simone Taglienti ed Alessandro Falasca primi di classe R2b e Michele Campagna navigato da Andrea Colapietro primi di N3.Positiva anche la gara del duo di Ceccano composto da Luigi Di Vico e Mario Pizzuti primi in A7.All’arrivo anche Maggi-Gronni su Peugeot 106 e De Carolis-Grandi su Fiat Seicento. Tra i copiloti, positiva la gara di Valerio Silvaggi che dettava le note a Domenico Erbetta concludevano al settimo posto. Appena fuori la top ten, Emiliano Ceccarelli alle note del pilota locale Troiano su Peugeot 207 S2000.Positiva anche la gara di Carmen Grandi ed Emiliano Valletta copiloti di Michele Guerra e Rossella Connvertini. Tra i ritirati, Marcoccia-Costantini, Bailonni-Vallone e Di Giovanni-Roma. Prossimo appuntamento, il rally della Ciociaria tra meno di due settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *