Ciclismo – Il Memorial Cardellino evento di successo a Roccasecca.

Federico Colone si è imposto Domenica scorsa nella Mediofondo Pasquale Cardellino , prova unica di campionato regionale CSAIN che si è svolta a Roccasecca . Il giovane sorano in forza alla Erreclima Professional Cycling di Gianluca Coletta ha chiuso in solitudine la gara organizzata alla perfezione dal Team Cesaro Falasca Greco in sinergia con al MB Lazio Ecoliri. Suggestiva la location di partenza ed arrivo situata proprio davanti all’abitazione del compianto Pasquale Cardellino. A rendere omaggio alla figura di questo appassionato di ciclismo roccaseccano era presenti tanti amici locali che hanno formato un apposito comitato organizzatore capeggiato da Antonio Greco e Roberto Cancanelli . Il sindaco di Roccasecca Giuseppe Sacco ha fatto gli onori di casa ringraziando gli organizzatori per questa ennesima manifestazione sportiva allestita sul territorio comunale. La gara lunga 80 chilometri ha attraversato tanti comuni del Cassinate e della Valcomino chiudendo con la temibile salita di Santopadre e la successiva discesa verso la via Casilina . Il vialone d’arrivo in via Nevali ha visto presentarsi in solitaria Federico Colone che con questa vittoria ha arricchito il suo importante bottino 2019. A seguire sull’ordine d’arrivo il campano Marco Sivo del Team Falasca Cesaro Greco e Giuseppe Carcasole della Unitec Cycling Team di Ceccano. La classifica femminile ha visto primeggiare Luana Bruzzone del Team Cesaro Falasca Greco su Manuela De Iulis e Francesca Centola.  In palio anche le maglie di campione regionale CSAIN Mediofondo che sono finite sulle spalle di  : Francesca Centola ( Aurunci Cycling Team) per la categoria Donne, Angelo Del Sesto (MB Lazio Ecoliri) per i Senoir 1, Fabiano Grande (S.Maria delle Mole) per i Senior 2, Gianpaolo Pistilli (SEI Impianti) per i  Veterani 1, Angelo Calvano (Un Giro in meno) per  Veterani 2, Alessandro Savoia (Cicli Paco) per Gentleman 1, Terenzio Carpentieri (IFI-Giant Store) per i Gentleman 2, Luciano Placidi (Amici per la bici)  per  i Super Gentleman A e  Giovanni Sangermano (MB Lazio Ecoliri) per i Super Gentleman B. Alla ricca cerimonia di premiazione tanti premi ed una bicicletta offerta da Professional Cycling estratta a sorte fra tutti i partecipanti. In chiusura il presidente nazionale CSAIN Ciclismo Biagio Saccoccio ha testimoniato la gratitudine del suo Ente per questo evento ben organizzato che ha ricordato nel migliore dei modi Pasquale Cardellino. Apprezzato da tutti il prelibato pranzo offerto a tutti i partecipanti sotto la regia di Glauco Bove e della   Locanda del Passante di Pietro Sementilli.

FOTO DI ANTONIO FRAIOLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: