Calcio – Al via la campagna abbonamenti 2019/20 “Se Ami il Cassino, ti abboni al Cassino”.

Alla vigilia dell’inizio del campionato e dopo aver raggiunto un prestigioso traguardo nella scorsa stagione, laDirigenza azzurra rinnova l’invito ai propri tifosi a sostenere il progetto azzurro.
Una parte importante della città è avvilita e preoccupata, probabilmente nutre perplessità sulle pianificazioni del gruppo Dirigenti che comunque restano disponibili ad ogni confronto finalizzato al bene del Cassino calcio, e come a più battute rilevato, anche a valutare eventuali proposte di collaborazione.

Ciò a conferma del fatto che crediamo fermamente che il Cassino Calcio sia un patrimonio importante della nostra città e dei nostri tifosi e non della Società, in tal senso ci sentiamo di dover prendere le dovute distanze e a dissociarci fermamente da commenti e discorsi provenienti anche dai social che non contribuiscanoall’arricchimento della tradizione azzurra.

La Società chiede di mettere da parte eventuali rancori e invita ogni tifoso a fare la sua parte per contribuire alprogetto, resta disponibile sin d’ora a valutare problematiche in genere di tifosi e simpatizzanti e ad impegnarsi da subito a individuare e correggere difetti.
Tante le squadre che sono state a rischio iscrizione, molti i club blasonati in difficoltà, nessun problema in casaazzurra, dove prosegue con ottimismo e sacrificio un lavoro che da anni ha gettato basi e solidità, nell’attesa chein prospettiva giungano segnali da altri lidi meno flebili e più convincenti.

Per adesso è innegabile che l’ASD Cassino Calcio risulti, come asseriscono gli addetti ai lavori, una società sana cheonora i propri impegni nei confronti di collaboratori e calciatori.
Quest’anno consci del fatto che la passione per il calcio ha un prezzo, c’è stato un segnale forte tradotto in una riduzione dei costi degli abbonamenti in ogni settore.

Invitiamo tutti coloro che amano la maglia azzurra e che gravitano intorno alla nostra famiglia ad abbonarsi, occorre partire da coloro che ci sono sempre stati e da quelli che ci saranno.
Restiamo custodi delle tradizioni, ma agevoliamo il nuovo se propositivo e se garantisce il senso di appartenenza e amore per i nostri colori.

Scendiamo in campo tutti insieme, e nel rispetto di competenze e ruoli diamo vita alla nuova stagione agonistica,auspicandoci che i gradoni tornino a tingersi d’azzurro.

Addetto Stampa Enzo Parmisano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: