Motociclismo – 2^ Gara dell’europeo salita per il TRT.

Il Techno Racing Team in gara a Julbach con Willy

Sarà la cittadina austriaca di Julbach, ad ospitare domenica prossima la seconda gara del willy austria moto
Campionato Europeo di Velocità in Salita. In gara con i colori del Techno Racing Team ci sarà il pilota Willy (Alonzi Williams) in sella alla sua Aprilia RSV1000. Willy sarà l’unico ciociaro al via di questa avvincente e difficile gara austriaca. Al momento a questa seconda gara di Campionato Europeo risultano iscritti duecentottantasei piloti. Al pilota del TRT abbiamo rivolto qualche domanda:

D: Quanto è lungo il tracciato e che caratteristiche presenta? R: il tracciato di gara misura tremilaseicento metri, io non ho mai corso a Julbach, quindi è difficile dare indicazioni esatte, ma delle impressioni che ho potuto trarre dalla visione di alcuni filmati, si tratta di un percorso abbastanza veloce con due insidiosissimi rampini da fare in prima marcia. D: Quali interventi hai fatto sulla moto per questa gara? R: Rispetto alla prima gara che abbiamo corso sempre in Austria a Landshaag, questa di Julbach sembra leggermente più lenta, quindi abbiamo solo accorciato la rapportatura finale, poi altri aggiustamenti saranno fatti direttamente sul posto, importante sarà trovare un giusto setting, delle sospensioni che permetta di tenere aperto il gas il più possibile. D: Un risultato che riterresti buono quale sarebbe? R: Le gare austriache, sono gare che richiedono sempre un gran motore, la mia Aprilia è innegabile che paga qualche cavallo in meno, pertanto centrare la zona punti potrebbe essere un buon risultato. R: Due nomi che lotteranno per la vittoria? R: Vista l’assenza dell’italiano Bonetti, penso che la vittoria sarà un affare tra i due austriaci Gammer e Gangl.

Il campionato europeo prevede sei tappe e dopo le due tappe austriache, sarà la volta dell’Italia con la tappa ciociara della Poggio-Vallefredda.

Lucia Alonzi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *