Motori – Il podio di Cipriani “salva” un weekend difficile per Antonelli Motorsport.

Speriamo di avere pagato tutto quello che dovevamo qui a Hockenheim“. Nelle parole di Marco Antonelli si riassume perfettamente quello che è stato un fine settimana senza troppi giri di parole disastroso per la squadra emiliana, impegnata sul circuito tedesco nel secondo dei sette appuntamenti dell’International GT Open.

Tutto è iniziato sabato, con l’incidente innescato in Gara 1 da un’altra vettura e in cui è rimasto incolpevolmente coinvolto Alessio Rovera, nel primo turno di qualifica autore di un buon sesto responso. Un incidente che, oltre a costringere il pilota varesino a ritirarsi dopo un solo giro, ha reso necessario un lavoro extra da parte di tutto il team, che ha fatto appena in tempo a rimettere a posto la sua Mercedes-AMG GT3. Quindi, domenica, nella Q2, Daniel Zampieri ha fatto quello che poteva, posizionandosi tredicesimo. Ma un inconveniente sugli attacchi del paraurti anteriore, conseguenza diretta del “crash” del giorno prima, ha fatto poi optare per un definitivo stop. 

Non meglio sono andate le cose a Davide Roda, in pole tra gli Am nella prima sessione di prove ufficiali e in Gara 1 “out” dopo essersi insabbiato. Il comasco, nella qualifica di domenica mattina, ha picchiato contro le protezioni. Altro lavoro extra per la squadra e poi un ulteriore stop per Roda, costretto ad avviarsi in Gara 2 dal fondo dello schieramento, ma bloccato da un problema all’alternatore sempre dovuto all’incidente.

A salvare, ma solo in parte, la situazione è stato Giuseppe Cipriani, nel primo turno di qualifica secondo ancora tra gli Am, ma in Gara 1 costretto a sua volta al ritiro dopo avere tamponato un’altra vettura. Il pilota del team Antonelli Motorsport si è tuttavia rifatto siglando il 14° responso ed il secondo di classe nella Qualifica 2 e andando poi a raccogliere un secondo piazzamento anche nella seconda gara di domenica pomeriggio, facendo così il suo ritorno sul podio.

Il prossimo appuntamento dell’International GT Open sarà quello di Spa-Francorchamps, nel fine settimana dell’8 e 9 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: