Calcio A5 – Ceccano fermato dalla Fortitudo.

CECCANO-FORTITUDO FONTANALIRI 4-4

CECCANO: Cipriani, Capoccetta, Pizzuti, Pietrantoni, Ricci, Salvati, Cicciarelli, Colapietro, Di Vico, Ferri. Allenatore: Compagnone.

FORTITUDO FONTANALIRI: Roscioli, Di Palma, Bianchi G.M., Bonavenia, Bobba, Bianchi J., Sera, Caldaroni, Greco, Forlini, De Angelis, Conte. Allenatore: De Angelis.

Arbitro: Meglio di Frosinone.

Marcatori: 1′ pt Bianchi G.M., 20′ pt Cicciarelli, 29′ pt Colapietro, 30′ pt Pietrantoni, 8′ st Forlini, 16′ st Bianchi G.M., 17′ st Bonavenia, 20′ st Pizzuti.

Note: ammoniti Capoccetta, Cicciarelli, De Angelis e Greco.

CECCANO – Termina in parità con quattro reti per parte l’atteso scontro al vertice tra Ceccano e Fortitudo Fontanaliri, valido per il settimo turno del girone B del campionato provinciale di serie di D di calcio a5. Un risultato favorevole comunque ai rossoblu, perché, a cinque giornate dal termine e un calendario favorevole, restano quattro i punti di vantaggio del Ceccano sui fontanesi ma con una partita in meno per aver osservato già il turno di riposo (la Fortitudo lo farà la prossima settimana).

La gara vede in avvio più intraprendenti gli ospiti che passano dopo un solo minuto grazie a Gianmarco Bianchi imbeccato da De Angelis. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere, anche se si erge a protagonista Roscioli con ottime parate. Nulla può però al 20′ quando un’azione insistita del Ceccano trova Cicciarelli abile nel finalizzare. Subito dopo Cipriani atterra in area Jacopo Bianchi e l’arbitro assegna il calcio di rigore, calciato da Gianmarco Bianchi, ma che lo stesso estremo difensore rossoblu riesce a neutralizzare. Poco prima del riposo arriva l’uno-due dei ragazzi di Compagnone grazie a Colapietro e Pietrantoni per il 3-1 parziale. Nella ripresa la Fortitudo cerca la rimonta e, dopo un palo colpito da Colapietro al 7′, subito dopo è Forlini ad accorciare. Gli ospiti insistono. Prima colpiscono i legni della porta avversaria con Gianmarco Bianchi e poi pareggiano al 16′ con lo stesso giocatore. Un minuto dopo giunge anche il gol del sorpasso con Bonavenia servito da Caldaroni. Ci pensa quindi capitan Pizzuti al 20′ a riequilibrare le sorti del match per il 4-4 finale. Prossimo impegno per il Ceccano venerdì sera alle ore 21.00 in casa del Ginnastica e Calcio Sora, relegato nelle posizioni medio basse della classifica e battuto nel match di andata per 7-3.

Tommaso Cappella-Ufficio Stampa Ceccano ca5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: