Boxe – Bucciarelli torna da Di Clemente.

Marino Bucciarelli torna all’antico e, oltre a rimettersi in gioco all’età di 35anni, si affida ad un vecchio cavallo di razza come Armando Di Clemente. Il manager, titolare della “Boxe Avezzano”, conosce Bucciarelli come le proprie tasche, avendolo visto crescere e combattere quando frequentava la Palestra della “Domenico Tiberia”, fino alla disputa del titolo italiano perso contro Esposito una decina di anni fa. Ed è anche notizia di questi giorni che sabato 16 marzo, presso la palestra dell’Istituto Comprensivo di Via Gaeta a Ceccano, il peso superwelter ceccanese salirà di nuovo sul ring proprio per saggiare le sue potenzialità e tornare in prima serie che aprirebbe le porte anche ad eventuali titoli sia nazionali che internazionali. Ancora tot-secret l’avversario che affronterà Bucciarelli. La serata, valida anche come seconda edizione del “Memorial Giovanni Ciotoli”, è organizzata dalla “Boxe Bucciarelli”, diretta da Giuseppe Bucciarelli e il supporto logistico di Davide Bucciarelli, e da Gino Il Mago, e si avvale della collaborazione dell’Unione Pugilistica Provincia di Frosinone e il patrocinio dell”amministrazione comunale di Ceccano, assessorato allo sport. E’ bene ricordare che recentemente Marino Bucciarelli ha affrontato e battuto per la seconda volta il quotato Giuseppe Rauseo, mostrando di essere tonato in forma e ponto per nuove battaglie.

Tommaso Cappella-Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *