Calcio – Promozione – Città Monte San Giovanni Campano – Real Cassino Colosseo 6-0.

CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO – REAL CASSINO COLOSSEO 6-0
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO:
Fiorini S., Cellupica, Florese, Veloccia (19’ st Fiorini D.), Frezza, Pagnani, Bruni (28’ st Lleshi), Sili (25’ st Ferraccioli), Macciocca (22’ st Reali), Iozzi (36’ st De Santis), Cirelli. A disposizione: Iannucci, Di Folco, De Vellis, Ferrari. Allenatore: Fabio Gerli.
REAL CASSINO COLOSSEO: Calcagno, Pittiglio (14’ st Melaragni), Ghergo, Marzocchella (24’ st Aniello), Venditti (41’ st Minchella), Tomassi, Patella, Palma (20’ st Panaccione), Tomaselli, Di Nardi (1’ st Fantaccione), Gelfusa. A disposizione: Terelle, Lanni, Marziale. Allenatore: Roberto Zollo.
Arbitro: Christian Ferruzzi di Albano Laziale.
Assistenti: Davide Pepe di Ciampino ed Alessandro Caon di Ciampino.
Marcatori: 33’ pt Cirelli, 38’ pt Iozzi, 4’ st Macciocca, 8’ st Sili, 16’ st Bruni, 27’ st Bruni.
Note: ammonito: Marzocchella (R).

Straripante! Il Città Monte San Giovanni Campano sfrutta in pieno il fattore campo, travolgendo al “San Marco” il Real Cassino Colosseo per sei reti a zero. Una gara mai in discussione nella quale i padroni di casa hanno dominato dal primo all’ultimo minuto di gioco, creando gioco ed azioni da gol senza subire la ripartenza ospite. Per i giallo-azzurri di mister Fabio Gerli tre punti salutari dopo l’immeritato ko di domenica scorsa a Cervaro. Senza guardare indietro, godendosi il presente, è già tempo di proiettarsi al prossimo impegno in programma in casa dell’Aurora Vodice Sabaudia! La cronaca. Mister Gerli, dovendo rinunciare agli infortunati Faliero, Seppani e Serapiglia, rispetto al turno precedente schiera nell’undici titolare Veloccia al posto di Danilo Fiorini, per il resto i 10/11 di Cervaro. Con Fiorini tra i pali, Cellupica, Pagnani, Frezza e Florese agiscono in terza linea; Veloccia, Iozzi e Sili a centrocampo; Bruni, Macciocca e Cirelli nel tridente offensivo. Sul fronte opposto mister Zollo affida le chiavi dell’attacco all’ex Sora, Tomaselli con l’esperto Marzocchella chiamato a guidare il reparto difensivo. Tra i pali Calcagno, il migliore in campo in assoluto nel match vinto domenica scorsa ad Anitrella. I monticiani si dimostrano subito determinati, sin dalle prime battute di gioco, alla ricerca del gol che possa indirizzare la sfida dalla propria parte. All’8’, accelerazione di Cellupica sulla fascia destra e cross a centro area per Cirelli che dall’interno dell’area di rigore calcia di prima intenzione verso la porta di Calcagno; sulla traiettoria di tiro c’è Macciocca che respinge la sfera in maniera del tutto fortuita. Due minuti dopo Florese serve Iozzi sulla corsa e da fondo campo pennella un traversone perfetto per Macciocca il cui colpo di testa ravvicinato viene respinto in angolo dall’attento Calcagno. Monte padrone del campo e cassinati che si difendono dietro la linea della palla con tutti gli effettivi, lasciando il solo Tomaselli nel reparto avanzato. Al 28’, sul tiro da fermo di Iozzi, Sili si inserisce alla perfezione tra i difensori ospiti e a tu per tu con il portiere avversario calcia, al volo, a fondo campo. Il gol è ormai maturo ed al 33’ si concretizza. Delizioso il cross di Florese dalla corsia di sinistra per il colpo di testa vincente di Cirelli in torsione. L’uno a zero non cambia il corso del match con i padroni di casa che continuano a spingersi in avanti alla ricerca del raddoppio e gli ospiti che provano a contenere le avanzate monticiane. Al 38’, Iozzi regala una perla di alta classe che fa alzare in piedi il pubblico presente al “San Marco”. Palla al piede sulla trequarti, il capitano giallo-azzurro vede Calcagno leggermente fuori dai pali e con un pallonetto millimetrico lo supera regalando ai suoi il meritato due a zero. Squadre al riposo con il doppio vantaggio monticiano. In avvio di ripresa mister Zollo getta nella mischia Fantaccione al posto di Di Nardi. Al 1’, la conclusione in diagonale di Macciocca viene respinta da Calcagno in tuffo. Al 4’, il Monte realizza il terzo gol. Splendido il lancio in profondità di Iozzi per Macciocca che entrato in area di rigore supera il portiere ospite proteso in uscita. Quattro minuti dopo è Sili a mettere a segno la quarta rete con un gran tiro di sinistro da fuori area. Al 10’, la girata di sinistro ravvicinata di Macciocca si stampa sulla traversa a portiere battuto. Al 16’, altra palla al bacio di Iozzi per Bruni che appostato sul secondo palo deposita la sfera in rete. Lo stesso Bruni si ripete al 27’ con una percussione centrale che fissa il punteggio sul sei a zero conclusivo. Prima dello scadere (43’) Tomaselli potrebbe realizzare il gol della bandiera ma, a tu per tu con Simone Fiorini, si fa respingere la conclusione in calcio d’angolo. Domenica prossima i monticiani saranno impegnati a Sabaudia contro l’Aurora Vodice mentre i cassinati riceveranno la visita del Casalvieri…

Fonte: asdcittamontesangiovannicampano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: