Palla.canestro – Basket Cassino: nel Derby sconfitto il Frosinone

Basket Cassino vs Scuba Frosinone 81-71

Parziali: 19-26, 18-15, 26-11, 18-19

Tabellini :

Cassino :West Vidal ne, Barrella 11, Shaykarov 8, D’Annolfo 2, De Santis 10, De Pippo 6, D’Aguanno 1, De Rosa , Pignatelli 4, Ausiello 39, Comarca, Pagano M. ne. Coach Pagano L.

Frosinone: Bondatti, Grazzini 4, Bosco De Giacco ne, Efficace ne, Andreozzi 15, Stazi, Rocchi 29, Briglianti 8, Cappadozzi 9, Ceccarelli 5, Lepre 2. Coach Calcabrina

In una casa del basket Longo & Pagano gremita da oltre 300 persone, di cui almeno 30 provenienti da Frosinone, il Basket Cassino prevale dopo una dura battaglia sportiva contro i “cugini” della Scuba Frosinone facendo un bel balzo in avanti in classifica agganciando proprio i ciociari. Quattro tempi tirati e giocati in gran parte punto a punto, con uno strappo iniziale importante degli ospiti, poi sorpassati dai padroni di casa nel terzo parziale che poi nell’ultima frazione hanno controllato la veemente reazione di Frosinone portando a casa due punti fondamentali per la stagione. Vittoria che tonifica e al tempo stesso fortifica un gruppo che cresce partita dopo partita, coach Pagano il derby lo ha affrontato con giocatori in lista ma con problemi fisici di diversa natura, Matteo Pagano fermo in panca per tutta la partita, Silvio De Pippo a mezzo servizio per un infortunio muscolare rimediato in allenamento, “solo” 6 punti per lui, insomma largo spazio agli under e al rientro nei ranghi di Alberto D’Annolfo al debutto stagionale con due punti a referto. Le due formazioni in campo hanno comunque avuto due protagonisti assoluti, uno per parte, Renato Rocchi capitano di lungo corso dei frusinati 29 punti per lui con 4 triple e Giovanni Ausiello per Cassino, che galvanizzato dalla nascita della primogenita Giorgia, (auguri a mamma Simona), ha demolito gli avversari andando a referto in maniera devastante, 39 punti con 4 triple, straordinario. Partono forte entrambe le formazioni ma il primo scossone lo danno gli ospiti con il capitano Rocchi che al pronti e via piazza due triple e un paio di canestri da due, Cassino serra le fila e riesce a segnare con continuità anche se alla prima sirena accusa un distacco di 7 punti dagli ospiti. Secondo parziale nel segno di Giovanni Ausiello che dopo una partenza soft piazza un paio di triple che mettono paura agli avversari che comunque tengono botta anche grazie alla bella prestazione di Andreozzi anche lui a referto con tre triple: il parziale lo vince Cassino di poco ricucendo lo svantaggio a -4, 37-41. Al via dopo la pausa lunga Ausiello e compagni cominciano costruire le basi di un successo che tutti speravano, capitan De Santis 10 per lui con due triple regala il vantaggio ai padroni di casa, Barrella come sempre garantisce la sua dote di punti che per un giovane atleta fanno bene a lui e alla squadra, 11 punti. Nonostante la menomazione fisica che ne limita la prestazione,  De Pippo dà il suo contributo nella zona pitturata splendide le sue stoppate a frenare i contropiedi degli ospiti almeno 3, Frosinone va in difficoltà paga la difesa asfissiante dei ragazzi di coah Pagano e alla sirena accusa un ritardo di 11 punti, 26-11 il parziale .Nell’ultimo quarto Cassino è sempre attenta e risponde colpo su colpo agli avversari, Andreozzi riesce ad arrivare a 15 punti, Cappadozzi infila una tripla ma non va oltre i 9 punti a referto ma non basta a Frosinone per ricucire lo strappo, giocano a meraviglia i ragazzi di Cassino. Shaykarov dopo un inizio stentato dà il suo contributo come sempre, 8 punti, Pignatelli 4, D’Annolfo all’esordio in questa stagione 2, e D’Aguanno un punto danno ossigeno alla partita dei padroni di casa che amministrano il vantaggio fino alla fine concedendo il parziale a Frosinone 18-19 ma fissando il risultato finale sul 81-71 regalando una grande gioia al proprio pubblico. Domenica il Cassino non gioca per il turno di riposo, prossima partita ancora in casa il 27 gennaio avversario terribile arriverà infatti la capolista Stelle Marine che nella prima giornata di questo campionato riuscì ad imporsi di un solo punto.

Max Marzilli
A.D.BASKET CASSINO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *