Motociclismo – M.C. Franco Mancini alla 200 miglia del Mugello.

L’equipaggio toscociociaro scalda i motori.

Si svolgerà il 3 e 4 novembre la gara di endurance che calerà il sipario sulla stagione agonistica 2018. Scenario di tale spettacolo sarà l’autodromo del Mugello, tempio della velocità, una pista con severi cambi di pendenza , curve molto veloci e con un lunghissimo rettilineo che porta dalla curva “Bucine” alla curva” San Donato”. Elemento molto temuto sarà quello meteorologico, difatti non è escluso l’arrivo della pioggia. Moltissimi i piloti attesi per questa 200 miglia con la partenza stile Le Mans, ovvero : allo sventolare del tricolore, corsa a piedi verso la moto e via alla gara! Ogni equipaggio potrà scegliere di avere una moto per pilota o una per equipaggio. Una gara molto lunga e impegnativa, che regala ogni anno spettacoli unici agli spettatori, non mancherà il divertimento e la voglia di confrontarsi in una gara lunga, dove sarà fondamentale anche il lavoro di squadra nei box. Nella giornata del 2 e 3 Novembre i piloti potranno prendere parte alle prove sul circuito per poi dare il massimo nella gara del 4 Novembre. Il M.C. Franco Mancini 2000 sarà presente con un equipaggio tosco-ciociaro, composto dal massese Nari Stefano su Triumph ( motoclub Massa Sgassa) già campione italiano civs 2018 classe 600 open e dal pilota Volterrano Marco Vigilucci su Yamaha che corre con licenza del moto club Franco Mancini 2000. A dare assistenza in pista ai due piloti, ci saranno un gruppo di piloti sempre del M.C. Franco Mancini, che però corrono nel CIVS. I due piloti hanno optato di correre ognuno con la loro moto, per una questione di praticità e familiarità con la moto ed anche perché in questo modo il pit stop risulta più veloce. Gli equipaggi per portare a termine la duecento miglia dovranno percorrere ben sessantadue giri del tracciato toscano, questo già di per se è una faticaccia, quindi se poi ci sommiamo anche l’incognita della pioggia, ecco che ci troveremo a confrontarci con una gara che non avrà nulla di scontato. Si prospetta quindi un week end ricco di emozioni e velocità e… che vincano i migliori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *