Calcio – CECCANO- S.V.GUARCINO 0-1 (gara sospesa al 1′ del secondo tempo)

CECCANO: Del Zio, Zeppieri, Celli, Bruni, Padovani, Tiberia, Maura (1′ st Lombardi), Carlini E., Mattone (1′ st Colafrancesco), Fratini, Carlini A. A disposizione: Crecco, Pizzuti, Natalizi, Mancini, Cipriani, Bignani, Tarquini. Allenatore: Padovani.

SPORT VIRTUS GUARCINO: Minnucci, Della Morte, Cianfrocca, Bianchi G., Dell’Uomo, Bianchi Mat., Boezi, Restante, Magassa, Tarabonelli, Rapone. A disposizione: Mariani M., Torre, Falconi, Mariani A., Pazienza G., Ascenzi, Bianchi Mar., Fanella, Pazienza F. Allenatore: Di Rocco

Arbitro: Abbatangelo di Frosinone.

Marcatore: 20’ pt Tarabonelli.

Note: gara sospesa al 1′ st per impraticabilità del terreno di gioco.

CECCANO – L’atteso match d’alta classifica tra Ceccano 1920 e Sport Virtus Guarcino, valido per la quinta giornata del campionato di Prima categoria, è durato solo un tempo con gli ospiti in vantaggio grazie alla rete messa a segno al 20′ su punizione da Tarabonelli. Le avverse condizioni atmosferiche hanno costretto il direttore di gara, il signor Abbatangelo di Frosinone, a sospendere la gara dopo un solo minuto dall’inizio della ripresa. Accompagnato dai due capitani Bianchi e Tiberia, dopo l’intervallo, ha verificato che il terreno di gioco non consentiva il regolare rimbalzo del pallone e ha sospeso momentaneamente la gara per effettuare, dopo una decina di minuti, un’ulteriore verifica ma è stato inutile fischiando la fine del match stesso. Ora spetterà al Comitato Regionale della Figc fissare data e orario per il recupero.

Tornando alla gara, il tecnico-giocatore Padovani, rispetto alla gara di Castro dei Volsci, apporta un paio di modifiche allo schieramento iniziale. In difesa si assiste all’esordio di Celli, mentre a centrocampo Maura viene preferito a Bignani. Ancora infortunato Ardovini, mentre c’è da registrare che il Ceccano, almeno per questa stagione, perde Simone Lucchetti. Il bomber rossoblu è alle prese con un problema di salute e tutta la famiglia rossoblu gli invia un caldo abbraccio per una pronta guarigione. Avvio di gara molto buono dei rossoblu, ma al 20′ inaspettatamente è lo Sport Virtus Guarcino a passare. Magassa si procura un calcio di punizione dal limite. Si incarica della battuta Tarabonelli e, complice, anche il forte vento, il pallone va ad insaccarsi all’incrocio dei pali alla sinistra dell’incolpevole Del Zio. Potrebbe pareggiare il Ceccano allla mezz’ora, ma Minnucci compie un autentico miracolo su un tiro “sporco” di Mattone e, tre minuti dopo, Alessio Carlini controlla la sfera dentro l’area si gira e tira, ma la stessa fa la barba al palo. Poi, ad inizio ripresa la sospensione  della gara per impraticabilità del terreno di gioco.

Tommaso Cappella-Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *