Motociclismo – Torna la Saline – Volterra.

Nutrita la pattuglia di piloti del M.C. Franco Mancini 2000 presenti alla gara

simonazaccLe gare in salita, molto in voga negli anni settanta, erano cadute in oblìo, ma da qualche anno stanno vivendo una seconda giovinezza, ed a questo dato di fatto non poteva certo mancare la celebre gara Saline-Volterra (PI), che tanti campioni ha visto calcare il suo asfalto. Nella ridente città di Volterra, si svolgerà domenica p.v. la rinata Saline-Volterra, su un tracciato rivisto e debitamente adeguato a quelle che sono le notevoli potenze delle moderne moto. Alla gara che sarà valida quale prova unica della Coppa Italia della specialità, prenderà parte anche un folto gruppo di piloti del M.C. Franco Mancini 2000 di Isola del Liri (FR). Nel dettaglio, i piloti che correranno con i colori del M.C. ciociaro saranno: Frenzy Mastrullo nella 600 Stock ed Open su Honda; Simona Zaccardi Stock 600 su Honda; Diego Cecchelli 600 Stock ed Open su Triumph; Manfredi Fabio alla guida di un sidecar Donaska motorizzato Kawasaki; Williams Alonzi 1000 Open su Aprilia; Paolo Cecchelli nella 125 epoca; Lorenzo Meniconi nella 250 Open su Aprilia; Iuri Vigilucci 600 Open su Yamaha; Paolo Meniconi 600 Stock su Suzuki; Marco Vigilucci 125 Open e 250 Open in entrambi i casi in sella ad una Aprilia ed infine Luca Biagini nella 1000 Super Open in sella ad una Ducati. Gianni Scala presidente del Moto Club Franco Mancini 2000, raggiunto telefonicamente ha così commentato: “ A nome di tutto il direttivo voglio fare un grosso in bocca al lupo a tutti i piloti, con un pensiero particolare ai piloti del M.C. Franco Mancini ed in questo momento penso che un in bocca al lupo vada fatto anche ai colleghi organizzatori del M.C. Evandro Viti Volterra, perché da organizzatore so bene quali sono le fatiche che richiede l’organizzazione di gare di questo genere. Siamo fiduciosi e convinti che i nostri piloti si sapranno far valere”. Il programma prevede verifiche e prove libere al sabato, mentre domenica ci saranno le prove ufficiali al mattino e due manches di gara nel pomeriggio. Si tratterà sicuramente di una gara molto avvincente e spettacolare, l’unico dubbio potrebbero essere le condizioni meteo, ma speriamo che sia il sole a farla da padrone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *