Bocce – Raffa – si conclude a “Badia Ceccano” l’annuale “Attiva……Mente In Campo”.

 

Lunedì 25 giugno, presso la bocciofila di “ Badia Ceccano “ si è concluso il tradizionale appuntamento con il torneo di chiusura anno per l’attività riservata ai diversamente abili. Questa attività che dura ormai da quattro anni, viene portata avanti dal Presidente del sodalizio di “ Badia Ceccano “ Antonio Del Brocco. Fiero e orgoglioso di concludere, come ogni fine anno, con un torneo a squadre tra tutti i frequentatori delle diverse realtà comunitarie.” Sono quattro anni ormai che abbiamo messo su quasi per caso questa meravigliosa realtà, ci racconta con spirito orgoglioso Antonio Del Brocco. Ogni settimana, nella nostra bocciofila, si incontrano gruppi di ragazzi con problematiche diverse che hanno fatto della loro passione del gioco una costante di vita. Che senza dubbio, non solo li ha aiutati a crescere, ma li ha rafforzati nella loro autostima e nel loro rapporto di gruppo.”

Presenti alla giornata conclusiva: la comunità Romolo Priori di Frosinone con il responsabile UOC Residenzialità e Semiresidenzialità del DSM PD ASL Fr Dott. Filippo Morabito e dall’Assistente sociale Dottoressa Marzia De Santis, la comunità Maxwell Jones di Ceccano con il responsabile Dott. Renato Certosino e l’Assistente sociale Dottoressa Franca Di Chiacchio, il centro diurno di Isola Del Liri con il responsabile Dott. Roberto Pozzuoli con gli immancabili collaboratori Franca Vitale ed Emanuele Ceci, il Sindaco di Ceccano Dott. Roberto Caligiore e l’Assessore alla pubblica istruzione Dott. Mario Sodani e i validi collaboratori del circolo Tonino Pizzuti e Antonucci Antonio. Per il Comitato Provinciale di Frosinone erano presenti i Dirigenti Franco Altobelli ( responsabile del settore “Diversamente Abili”) e Marco De Luca ( Tecnico del Comitato di Frosinone).

Frosinone, 27/06/2018                                                Marco De Luca

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: