Il Personaggio – Andrea Minchella si racconta.

Raccontaci la tua gara?

Premetto che mi piacciono le gare in Piemonte perché sono sempre molto combattute e competitive, la gara di ieri ( Rally del Canavese), è iniziata crescendo, nonostante avessimo avuto problemi già allo shake down, problemi che ci hanno permesso di provare pochissimo la nostra Ford Fiesta. Siamo partiti domenica con condizioni meteo pessime, pioggia e fango. Io e Venanzio Aiezza, il mio copilota, abbiamo lottato con avversari velocissimi e validi sul filo dei decimi fino all’ultima prova. Purtroppo un appannamento del vetro ci ha fermati a metà Ps con una leggera uscita di strada, dove abbiamo perso circa 30 secondi . Sono comunque soddisfatto del risultato. Soprattutto dopo il mio grave incidente dello scorso anno sono già contento di essere riuscito a riprendere la mia normale guida.

Programmi futuri?

Programmi futuri veri e propri non ci sono in quando siamo molto impegnati nel lavoro, però sicuramente non mancheranno gare sporadiche.

Sogni nel cassetto

Il mio sogno nel cassetto è solo che la mia famiglia stia sempre bene ,il resto poi viene da solo.

minchella1.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *