Frosinone Calcio

Pensieri& parole …  Frosinone - Avellino

Di Alessandro Biagi

A fari spenti e pallone lontano dal campo di gioco, le riflessioni dopo il match contro l’Avellino

SAL 4516“E PUR SI MUOVE!”

Nonostante gli infortuni a raffica ed i macroscopici errori arbitrali, la classifica del Frosinone si muove. Lo fa lentamente, ma quanto basta per rimanere a galla nelle zone nobili della classifica. Lo fa senza segnare troppo, nella classifica dei gol fatti i canarini sono fuori dalla zona playoff, ma ciononostante capitalizzando al meglio il fattore campo. Bene, ma non benissimo ci verrebbe da ripetere. Quello che conta però è rimanere li sopra, in quel gruppo, almeno fino a marzo, quando inizierà il vero campionato. La classifica si muove e soprattutto il Frosinone non ha abiurato il suo ruolo di candidata alla promozione.

“DUE DI PICCHE?”

Frosinone è una delle società meglio organizzate della categoria, con bellissime e funzionali strutture, uno stadio di nuova generazione ed a misura di tifoso, una tifoseria calda, fedele e corretta. Insomma tutti connotati importanti quanto veritieri nel caso di specie, che ne fanno di diritto una squadra da definire “blasonata”, una “grande” della serie B. Eppure non ha la fortuna delle grandi almeno in un fattore spesso decisivo, quello degli errori arbitrali. I conti, o meglio i punti, non tornano. Gli errori cominciano ad essere tanti e spesso determinanti ai fini del risultato finale. Ma, nonostante i decisi rifiuti alle rimostranze dei giocatori sul campo di fronte a tali decisioni, è meglio prenderla con sportività, come ha fatto da vero capitano Daniel Ciofani: “L’arbitro? Fa parte del gioco, come noi giocatori sbagliamo un tiro o uno stop anche il direttore di gara può sbagliare. Dal campo mi sembrava che ci fosse un rigore per noi, ma – ha chiosato Ciofani ai microfoni di Sky -, non mi va di piangerci addosso”. Giusto così, ma Frosinone vorrebbe contare di più anche nella classifica della fortuna nelle decisioni arbitrali.

Share

Ecoultramarathon
Scorrendo con il Liri







Dicembre 2017
L M M G V S D
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31