Da venerdì 13 a domenica 15 ottobre, a CarraraFiere si accendono i motori del Salone principe del 4x4 in Italia ed Europa con il primo raduno monomarca Toyota, raduni per tutte le esigenze, le escursioni dalla spiaggia alle cave, tante novità dagli espositori   e ancora la cittadella FIF , i corsi in minimoto per i bambini e gli spettacoli.

1

Tante le iniziative realizzate dai responsabili della Federazione Italiana Fuoristrada: raduni dedicati, esposizioni statiche e dinamiche, prove su sabbia ed in pista, mini corsi di guida sicura, allettanti convenzioni assicurative specificatamente stipulate per i veicoli storici accanto all’offerta di abbigliamento “brandizzato”: nel Padiglione B anche la cittadella della Federazione Italiana Fuoristrada che raddoppia gli spazi. Le18 Delegazioni Regionali F.I.F., in rappresentanza dei rispettivi Club affiliati, porteranno in fiera tantissimi prodotti caratteristici, in un clima festoso e accogliente con un'esplosione di colori legati all’offerta di sapori genuini, tipici delle regioni italiane rappresentate.

Sabato 14 ottobre, il primo raduno ufficiale monomarca Toyota by F.I.F avvicinerà il pubblico di appassionati al territorio apuo-versiliese attraverso percorsi esclusivi accuratamente preparati per veicoli a trazione integrale del marchio giapponese. L’evento, aperto a tutti i proprietari Toyota, non richiede particolari requisiti e sarà coadiuvato dallo staff della Federazione dalla partenza fino all’arrivo alla pista allestita dagli Istruttori federali sulla sabbia del lungomare di Marina di Carrara. Sempre la Federazione Italiana Fuoristrada propone agli appassionati di settore diversi percorsi che rispondano alle esigenze ed aspettative di ciascuno. Il tour delle cave classico con guida e sosta gastronomica per la degustazione del famoso lardo, è previsto per sabato 14 e domenica 15 alle famose cave di Carrara conosciute col nome di "Fantiscritti".  E' possibile partecipare  a bordo di  mezzi propri o  come passeggeri a bordo di veicoli ufficiali della scuola Toyota (Land Cruiser e Pick up Hilux) con partenze ogni 40 minuti dal parcheggio fronte mare. Il Tour del Corchia, sulla scia del grande successo della passata edizione, invita a vivere un’avventura esclusiva a bordo del proprio fuoristrada o Suv a trazione integrale alla scoperta dell’Alta Versilia su un itinerario di oltre 100 km con dislivelli fino a 1500 metri, godendo di panorami unici con scorci dell’Arcipelago Toscano e, nelle giornate terse, della Corsica. Il ritrovo e la partenze alle ore 08.30 di sabato 14 e domenica 15 ottobre dal pontile Marittimo di Tonfano (Piazza XXIV Maggio, Marina di Pietrasanta): tutti gli iscritti possono usufruire di ingresso gratuito alla 4x4Fest in una delle tre giornate di manifestazione.(Per info e pre-iscrizioni: https://www.fif4x4.it/tour-cave-del-corchia-2017/)

Domenica 15 ottobre, il raduno nazionale 4x4Fest 2017 “Memorial Claudio Bartoletti” a cura di Sarzana Fuoristrada in memoria di Claudio Bartoletti, ideatore del Beach Fun della Solidarietà, recentemente scomparso.

Grande attesa per il ritorno della scuola di Fabio Fasola che avvicina grandi e piccini alla moto da enduro, perché non è mai troppo presto per imparare a muoversi in sicurezza: sabato 14 e domenica 15 ottobre il prestigioso marchio “fFasola” ritorna alla 4x4Fest con la Scuola di guida sicura aperta ai bambini da 6 a 12 anni (che potranno essere iscritti dai genitori  presso l’area del team direttamente in fiera)ed i corsi“Scuola Donne”  (un’ora di durata) nella pista moto esterna sotto l’attenta guida di istruttori formati nello specifico per l’insegnamento ai più piccoli ed al gentil sesso. Nelle stesse giornate sono inoltre in programma le prove trial con piloti di specialità trialistica.​

Agli Espositori storici, compagni di viaggio sin dalla prima edizione,  si affiancano nuovi espositori per un’offerta a 360 gradi che soddisferà le esigenze dei possessori di veicoli di fuoristrada che da tutta Italia e da oltre confine si danno appuntamento, ogni anno, alla manifestazione  di CarraraFiere.

4Techinique (www.4technique.it), azienda specializzata dal 1999 nell’importazione e distribuzione nazionale di accessori tecnici per veicoli a trazione integrale con rappresentanze ufficiali ed esclusive per il mercato Italia(Warn Industries, verricelli ed accessori; ARB Australia, accessori,blocchi differenziali, bumpers,;Old Man OME,sistemi di sospensione;American Expedition Vehicles con accessori per  Jeep Wrangler;UpRacks, con portapacchi in alluminio interamente prodotti in Italia;

AVM, mozzi ruota libera;IPF light, Viair compressori, Bushranger, Hi-Lift, Safari Snorkel e tanti altri..) dal 2016 diventa costruttore di II fase consentendo così di depositare omologazioni per Jeep Wrangler Jk e Renegade 4x4 e cresce nel settore AFTERSALES per servire la completa catena distributiva partendo dalle officine per arrivare ai grandi dealer con Certificazione ISO:9001.

Traction4x4accoglie il suo pubblico nel PADDconKit di rialzo, molle, balestre, ammortizzatori, cerchi in acciai, beadlock, verricelli e accessori, blocchi differenziali, body lift, faretti supplementari LED, distanziali, mozzi manuali , sedili sportivi, snorkel e molto altro oltre ad esporre dal vivo i mezzi preparati e vincenti del campionato di fuoristrada estremo XTC 2017. (BLOG: https://goo.gl/ZRuHz4).

ORAP Ammortizzatori ( storica azienda fondata nel 1974 a Pavullo nel Frignano, specializzatasi negli anni 70nel mondo dei rally e della pista) presenta il nuovo ammortizzatore Orap con tecnologia monotubo gas con regolazione a 4 vie alte e basse frequenze in estensione e compressione elevarieapplicazionidellanuovatecnologiaa4viedestinateatuttiimezzioffroad.
In fiera anche XQUATTRO srl azienda leader nella progettazione e realizzazione di accessori fuoristrada made in Italy e nella rivendita della migliore componentistica Made in U.S.A.
Accessori da Viaggio e Outdoor, Campeggio e Tempo Libero accanto ad equipaggiamenti per auto & fuoristrada, moto, bici, camper, caravan, nautica disponibili da SURVIVAL SHOP

(http://www.survivalshop.it/)

F.B.M. Snc Batterie Arezzo, con la sua esperienza trentennale in batterie, accumulatori, caricabatterie, manutentori in soluzioni sempre nuove e all’avanguardia  propone le batterieOPTIMA®, gli avviatori/booster di emergenza al litio e non.

Sophisticauto è un negozio online dedicato ad attrezzatura per carrozzeria ed officina, con oltre 2.000 prodotti a catalogo. Al 4x4Fest  torna con la ormai famosa vernice removibile Full Dip che permette di cambiare colore alla propria vettura in maniera facile, veloce e reversibile e presenta in anteprima i nuovissimi pennarelli indelebili per decorare i propri pneumatici in maniera originale!

Tra i pneumatici, BFGoodrich, che nelle sue gamme di pneumatici 4x4, ha racchiuso tutta l'esperienza derivata da anni di competizione sui percorsi dei più grandi rally-raid del mondo torna in fiera con le sue novità.   MalatestaPneumatici , attiva dal 1946 ( collabora con Magdaandersson, pilota nei Campionati di #RallyCross)presenta pneumatici rigenerati ecologici, economici ed estremamente affidabili. LERMA GOMME, specializzata in ricostruzione pneumatici dal1986 con una produzione che spazia dagli pneumatici per vettura a quelli per autocarro, con  la specializzazione in pneumatici Off-road.  (http://www.lermagomme.it/).

AncoraTRECENTOSESSANTA Srl per gli Accessori Tecnici ed Estestici per Auto 4X4 e SUV, attrezzature per Raid e Spedizioni (anche negozio online. www.trecentosessanta.it).

ROCK’S 4x4, produttore in Italia di accessori per Jeep® proponendo una gamma completa di accessori (acciaio o alluminio) per Wrangler JK, Wrangler TJ e Renegade.

Italgiunti,azienda italiana di produzione e commercializzazione di alberi di trasmissione, fondata nel 1972, specializzata nella Special Part, lo sviluppo del prodotto secondo le specifiche esigenze del cliente, anche per il singolo veicolo e per le applicazioni off-road.

Infine Z.MODE (www.zetamode.it) rivenditore ufficiale dei marchi ZANFI, PRO7, J.STYLE, FIAMMA , NUOVATEC  con il fantastico Ceramic Power Liquid e tanti altri.

Tra i convegni a calendario, sabato 14 ottobre alle ore 15.00 l’incontro “Le Reti d’Impresa  nell’Automotive- Opportunità e crescita per le piccole medie imprese” approfondirà le strategie volte a salvaguardare l’individualità delle piccole/medie imprese artigiane del settore automobilistico, per competere a livello mondiale.

Anche quest'anno è possibile acquistare il biglietto per un solo ingresso, approfittare degli abbonamenti scontati per 2 o tre giorni e scaricare il biglietto di ingresso direttamente dal sito,per evitare le file all’ingresso nelle giornate di manifestazione

(tute le info su http://www.4x4fest.com/language/it/acquista-il-biglietto/)

4x4Fest è organizzata da CarraraFiere in collaborazione e con il supporto tecnico di F.I.F. (Federazione Italiana Fuoristrada) e con la partecipazione di ACSI (Associazione Centri Sportivi Italiani) CSEN Nazionale e Uisp (Unione Italiana Sport Per tutti)

Info utili: 4X4Fest sarà aperta da venerdì 13 a domenica 15 ottobre dalle 10.00 alle 19.00; Evento Show del sabato sera, dopo la chiusura del Salone dalle ore 21.00 in poi. Ingresso giornaliero intero € 10,00; ridotto € 7.00; gratuito per bambini fino a dodici anni, per i diversamente abili.Abbonamenti: due giorni € 15,00, tre giorni € 20,00. Ingressi: ingresso n.3, Viale Colombo; ingresso n.5, Via Maestri del Marmo;info www.4x4fest.com;www.facebook.com/4x4fest

Désirée Baldini -Ufficio Stampa 4X4FEST

MAREMMA010 ARMentre si scaldano i motori della 17° edizione di 4x4Fest, il Salone Nazionale dell’Auto a Trazione Integrale in programma dal 13 al 15 ottobre, nel weekend precedente tutti gli appassionati di auto, corse automobilistiche e rally potranno prendere parte alla prima edizione del MROC, manifestazione dimostrativa non agonistica per macchine sportive, da competizione e d’epoca.

Sul percorso ad alta spettacolarità allestito sull’area esterna del complesso fieristico,   saranno invitati a girare con le loro vetture i vari piloti offrendo anche  l’opportunità, ad alcuni fortunati spettatori, di fare un giro come passeggeri su una delle loro auto da sogno.

La dimostrazione dinamica delle vetture inizierà il sabato mattina, in un’alternanza di modelli storici e moderni per le diverse categorie: fra le auto più interessanti da ammirare nelle loro evoluzioni sulla pista ci saranno senza alcun dubbio le World Rally Car protagoniste degli anni 2000. Pausa a fine mattinata per lasciare spazio al “Taxi rally” durante il quale coloro che vorranno provare l’emozione di salire su una vettura da competizione potranno farlo: saranno infatti disponibili un paio di vetture e i loro piloti per far fare al “navigatore” un giro in completa sicurezza (dotati di casco e cinture) a fronte del pagamento di una quota spese da destinarsi alla CRI o altro Istituto segnalato dalla CRI stessa.

Nel primo pomeriggio riprenderà poi la dimostrazione dinamiche delle vetture da competizione. La domenica mattina si replica, ma il Taxi rally”  sarà riservato a 10 fortunati estratti fra i biglietti venduti il sabato che potranno  così salire gratuitamente sul sedile di destra per un giro di pista sulle vetture dei loro sogni. Al pomeriggio altra dimostrazione dinamica delle vetture da competizione; prevista domenica 8 ottobre, a fine serata, la premiazione delle auto e dei piloti più spettacolari.

Ingresso 3 Lato mare, orari 09.00-18.00 – 

Costo d’ingresso per le due giornate € 10,00. Parte dell’incasso della manifestazione sarà devoluto in beneficenza alla Croce Rossa Italiana.

Evento organizzato da MRoC in collaborazione con Maremma Corse e CarraraFiere

Ufficio Comunicazione MRoC

Ufficio Comunicazione CarraraFiere

FOTOUna serata che rimarrà scolpita a lungo nella memoria del popolo aquinate. La quarta edizione del Palio della Contea di Aquino è stata inaugurata in grande stile dai circa 120 bambini che domenica 27 agosto hanno entusiasmato il numeroso pubblico nelle cinque discipline del mini Palio. Una serata a tinte gialloverdi con la contrada Piazza che, come già ricordato, si è assicurata per il quarto anno consecutivo l’agognato drappo.

Complimenti ai ragazzi guidati da Stefano Mazzaroppi ma un plauso anche alle altre 7 formazioni battutesi con mirabile ardore agonistico emulando lo spirito dei grandi. Una festa nella festa quella dei bambini, assurta ormai a un livello inimmaginabile qualche anno fa. Archiviata la straordinaria serata di domenica, un’Aquino a tratti irriconoscibile, avvolta in ogni suo angolo nei colori delle varie contrade, si appresta a ospitare la quarta edizione di una festa che calamiterà i riflettori del prossimo fine settimana.

In attesa del verdetto di domenica 3 settembre, la vigilia scorre tranquilla con le contrade che, a dispetto del grande caldo, svolgono gli ultimi allenamenti in vista di una tre giorni (intervallata dalla festività di San Costanzo) di gare lunga e dispendiosa. A poche ore dall’inizio dei nove giochi, intanto, abbiamo raccolto alcune battute del sindaco di Aquino, Libero Mazzaroppi:

 “Dopo la straordinaria giornata dei nostri bimbi, esordisce il primo cittadino, la nostra città si accinge a ospitare per il quarto anno consecutivo una festa che ha assunto una dimensione rilevante, una sfida intrapresa nel 2014 che, insieme al Comitato organizzatore, abbiamo vinto. Un banco di prova importante per la nostra Aquino che sarà nuovamente invasa da tanti spettatori pronti ad assistere a uno spettacolo unico ed emozionante che appartiene ormai di diritto agli eventi clou della Regione Lazio. Sul fronte sicurezza, prosegue Mazzaroppi, adotteremo le stesse misure del Palio dei bimbi; la nostra Piazza sarà maggiormente fruibile anche in virtù dello spostamento del palco, esperimento inedito che consentirà di assistere all’evento da una prospettiva diversa con lo sfondo suggestivo del monumento di San Tommaso e la cattedrale di San Costanzo. L’imminente edizione 2017 sarà caratterizzata da un’altra novità importante: a fare visita alla nostra città saranno, tra gli altri, anche i due sindaci del Cremonese Fabio Scio e Renato Gerevini a testimonianza del bel rapporto di gemellaggio che da tempo ormai ci lega a loro.  Voglio rivolgere un sentito ringraziamento alla Presidenza del Consiglio della Regione Lazio nella persona di Daniele Leodori, per il prezioso e consueto contributo, e formulare un augurio particolare al rinnovato Comitato del Palio presieduto dall’amico Pierluigi Vellone che – insieme ai suoi valenti collaboratori – in queste ore febbrili della vigilia stanno per limare gli ultimi dettagli organizzativi per regalare alla città una festa con i fiocchi, da consegnare agli archivi della nostra lunga e nobile storia. Al di là del risultato finale, conclude Mazzaroppi, sono convinto che Aquino sarà ancora una volta all’altezza dell’evento, una città bella e accogliente pronta  a offrire il meglio di se stessa esportando un prodotto di eccellenza ormai riconosciuto e consolidato”.

Libero Marino

OLIMPIADE VICTORIA 2016E’ dal 1970 che l’estate frusinate si anima e lo fa attraverso i colori e i valori dello sport, soprattutto quello dedicato ai più piccoli, e anche la Biosì Sora, emigrata appunto in provincia per la nuova avventura in SuperLega, partecipa come oramai da tradizione, alla manifestazione che inizierà quest’oggi. Non poteva essere diversamente per una società, come quella di patron Giannetti, da sempre attenta ai giovanissimi, per i quali mette in campo risorse umane ed economiche, progetti a loro dedicati e che, di anno in anno, vengono implementati da una serie di iniziative che giocano sempre dalla parte di ragazzi e bambini; proprio a loro si rivolge la tradizionale Olimpiade Victoria. 

Dal 1° al 10 settembre, centinaia di bambini si cimenteranno in gare di atletica, sport di squadra e giochi popolari. Per questa edizione sono state previste delle novità e inserite queste nuove discipline: basket, scherma, beach volley e ciclismo (gimkana sprint). Nel giorno di apertura, venerdì primo settembre, i bianconeri presenzieranno al particolarissimo evento che richiama, ogni anno, centinaia e centinaia di visitatori da tutto il territorio: rappresenteranno la Biosì i due veterani del club, capitan Mattia Rosso e il libero Marco Santucci, accompagnati dal nuovo head coach Mario Baribiero. Un’occasione unica, questa, per fare una prima immersione nel tessuto sociale di Frosinone e assistere ad una kermesse che quest’anno ha come ulteriore scopo rilanciare la dimensione sociale contro quella virtuale, il gioco, lo sport anche ludico e ricreativo, il movimento all’aria aperta, contro il mondo fittizio di internet e console varie. 

Giunta alla sua 43° edizione ed organizzata dalla Parrocchia Santuario Madonna della Neve, l’Olimpiade Victoria assume i connotati di un evento dove la spiritualità incontra la disciplina sportiva e si riscopre il contatto umano, attraverso uno spazio per il confronto, proprio come nella filosofia Argos, nel suo progetto-parrocchie e nel protocollo d’intesa che ha legato indissolubilmente i volsci alla diocesi di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo. Dopo l’inaugurazione, le gare vere e proprie inizieranno il giorno seguente: le diverse sfide si svolgeranno nel pomeriggio, ad eccezione dei weekend durante i quali saranno effettuate anche di mattina. 

Sabato 9 si terrà la giornata d’eccezione dedicata a Pompieropoli, che vedrà protagonisti i più piccoli e i vigili del fuoco, al termine della quale verranno rilasciati attestati di partecipazione. Il giorno seguente, invece, si svolgerà la tradizionale pedalata. Nel Villaggio Olimpico troveranno però spazio anche attività culturali e culinarie: tra gli appuntamenti più attesi quelli con le tribute band di Vasco Rossi, con Spazio Vasco, e di Ligabue con il Club Mario, che si esibiranno rispettivamente il 2 e il 9.

Cristina Lucarelli – Biosì Sora

1Sabato 26 per il quinto anno consecutivo si e rinnovato l'appuntamento con Il memorial Valerio Federico, gara audio e tuning a lui dedicata ed organizzata da Audiomania in collaborazione con l'associazione ValerioNelCuore onlus che come sempre si è svolta presso il bar Gustami c/o area di servizio  Keropetrol di Patrica.

La manifestazione patrocinata dai comuni di Frosinone e Patrica ha visto la partecipazioni di ben 100 veicoli tra auto, moto e motorini ma anche numerosi camion che hanno ulteriormente arricchito la piazza di luci, suoni e colori. Numerosi i club locali presenti ma anche tanti venuti da fuori provincia tra cui quelli di Palermo, Perugia, Roma, Avezzano e Latina  Tra queste anche l'auto di Valerio, che anche quest'anno ha portato a casa il primo premio della categoria SQL 501-1000 watt.

 

VALERIO AUTOTanti i premi assegnati al termine della gara; dj, sql, spl, tuning, rombo, tanti premi speciali tra cui l'ambito "premio Valerio" offerto dalla famiglia Federico e aggiudicato grazie ai voti dei membri dell'associazione ValerioNelCuore assegnato,per la sua particolarità,alla fiat 500 di Samuele Sabellico.

Tanti i premi speciali assegnati tra i quali quello della divertentissima gara del Limbo Car che ha visto una numerosissima partecipazione e che per aggiudicarselo i concorrenti sono dovuti ricorrere a curiose strategie che hanno movimentato e animato il fine gara.

Tra le novità di quest'anno c'erano il premio "vintage" ( macchina più vecchia) e il premio "venticello" ( macchina con l'impianto hi-fi meno potente) che hanno permesso la partecipazione a concorrenti non professionisti o che si avvicinano al tuning per la prima volta.

 

2Durante la manifestazione il team di Audiomania e l'Associazione ValerioNelCuore hanno intrattenuto concorrenti e spettatori con giochi a premi, offerti da Montoro abbigliamento, Valerionelcuore e Audiomania.

Come di consueto,alle ore 21, ora in cui cinque anni fa  Valerio ci lasciò, organizzatori  e concorrenti della manifestazione hanno rispettato un minuto di silenzio ricordando anche le vittime del terremoto che ha colpito Ischia. Subito dopo tutte le auto presenti hanno acceso i motori, le luci e l'impianto hi-fi a tutto volume, mentre i bambini presenti lanciavano in volo tanti palloncini colorati, per portare il saluto di tutti a Valerio.

 

La famiglia e i soci dell'Associazione ValerioNelCuore soddisfatti della riuscita della manifestazione, vogliono ringraziare i comuni di Patrica e Frosinone per il patrocinio, il Bar Ristoro "Gustami" per la disponibilità e l'ospitalità, l'emittente  Radio Movie Mania per la diretta audio. Un grazie speciale va ad Audiomania e a tutto il suo staff che ormai da 5 anni organizza e cura nei minimi particolari la realizzazione del memorial, rinnovando l'affetto  per Valerio, affezionato cliente, ma soprattutto amico dei membri del team e di tutte quelle persone che hanno reso grande questo team scegliendo la passione e la professionalità di un lavoro che svolge ormai da 17 anni con istallazione di impianti HI-FI car tuning.  Ringraziamo tutti i sponsor che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione  e soprattutto i sempre numerosi partecipanti alla gara dandovi appuntamento al prossimo anno con numerose novità.CAMION

PREMIAZIONE 2

PARTECIPAZIONE NUMEROSA

Ecoultramarathon
Scorrendo con il Liri







Ottobre 2017
L M M G V S D
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5